Pronta la app turistica dei colli tortonesi

Domenica 24 aprile 2016, a Volpedo verrà presentata la nuova app turistica di Isola tra i Monti. E’ già scaricabile, si chiama DoorwayTo.





La nuova app turistica DoorwayTo Piemonte

Immagine di copertina di isola tra i monti che ha realizzato la app turisticaChi di voi conosce Isola tra i Monti? Se ne era parlato già lo scorso anno. Isola tra i Monti è un evento che si tiene, per il secondo anno sui colli di coppi, vale a dire nelle terre dipinte da Pellizza da Volpedo e percorse da Fausto Coppi.

Di Isola tra i Monti fanno parte produttori agricoli, albergatori, ristoratori, associazioni, Comuni, giornalisti, blogger, studi di realizzazione video e prodotti informatici, oltre a molti appassionati che hanno conosciuto queste zone e se ne sono innamorati, è venuta fuori veramente una bella squadra, costituita dal basso, in maniera partecipata. Qualcuno di noi abita le valli, altri stanno a Tortona, altri ancora ci raggiungono da fuori, soprattutto dalla zona di Milano.

Isola tra i Monti si propone di:

  • raccontare e valorizzare il lavoro di associazioni e semplici appassionati che hanno scoperto, studiato, conservato e degustato il patrimonio identitario e di biodiversità del nostro territorio;
  • rendere le risorse locali visibili e accessibili a viaggiatori di ogni parte del mondo;
  • dimostrare che il territorio può vivere dei suoi frutti: pittura, musica, arte, storia, archeologia, natura e gastronomia, in una parola della sua “identità”.

Quest’anno verrà presentata anche un’app gratuita per smartphone (info su www.doorwayto.it) che consentirà a chiunque di orientarsi in autonomia alla scoperta di: Arte, Storia, Natura e Gastronomia del territorio e ovviamente per trovarci a Volpedo e nelle valli. Un passo necessario per la comunicazione del nostro distretto turistico.

Un nome per questo territorio

Isola tra i monti narra una terra di collina e montagna sconosciuta che si estende tra Monferrato e Oltrepò proprio là dove comincia l’Appennino e Liguria, Emilia e Lombardia si affacciano al Piemonte. Un territorio che da sempre è “terra di confine”, “terra di incontri” con troppi nomi per sceglierne uno, con troppe valli per escluderne qualcuna solo perché formalmente appartiene ad un’altra provincia.

Una terra dove identità non è folclore.

Le due giornate di Isola tra i Monti 2016

Domenica 24 aprile 2016

24 aprile 2016 presentazione della app turisticaNella prima giornata che si svolgerà nel borgo antico di Volpedo e che vedrà la presentazione della nuova app turistica DoorwayTo. L’evento top della giornata sarà il seminario  tenuto da Padre dott. Emilio Carlo Ratti e dott. Luciano Lozio: “Alimentazione ed erbe medicinali fondamenti di una buona salute”.

Per tutto il giorno saranno presenti banchi di produttori locali: agricoltori, vignaioli, artigiani, punti ristoro gestiti dai produttori locali con la collaborazione dell’Istituto CIOFS di Tortona e isole del benessere per adulti e bambini: bioenergetica, laboratori, giochi e letture animate.

Alle ore 14 si terrà la tavola rotonda aperta a tutti: “Più lento, più profondo, più dolce: parole e idee per uno sviluppo sostenibile“, moderata da Gianfranco Quiligotti.

Gianfranco Quiligotti (Pontremoli, 1973), è laureato in Scienze politiche all’Università degli studi di Genova. Dal 2007 Dottore di ricerca in “Metodologia della ricerca nelle scienze sociali” presso l’Università degli studi di Genova, Scienze delle Formazione con la tesi Il neocapitalismo a Genova: il caso Italsider dall’entrata in produzione all’autunno caldo.
Nel 2012-2013 ha condotto l’inchiesta L’insediamento dei giovani in agricoltura nelle valli Curone, Borbera e Grue: gli ultimi dieci anni, per la Comunità Montana Terre del Giarolo, Ufficio Agricoltura, AL.

Lunedì 25 aprile 2016

uso della app turistica per la seconda giornata di isola tra i montiNella seconda giornata si potrà utilizzare la nuova app turistica per muoversi tra le valli dove si svolgeranno diverse iniziative finalizzate a mostrare l’incredibile ricchezza storica, culturale e di biodiversità del territorio:

A Volpedo – Dal Quarto Stato al settimo cielo: passeggiata nei colli di Pellizza alla scoperta dei suoi quadri e della campagna che li ha ispirati. E poi, pranzo con menù “manoscritto” dal pittore. Organizzata dall’Ass. Pellizza e dal ristorante dell’Antico Mercato di Volpedo (www.mercatodivolpedo.org).

A Guardamonte – Anello degli antichi Liguri: Escursione naturalistica in collaborazione con l’Ass. La Pietra Verde (www.lapietraverde.org).

A Colli Tortonesi – Percorso di-vino, sapori e saperi: degustazione di vini e prodotti locali raccontati e offerti direttamente da chi li produce. Organizzato da Strade del vino e dei sapori dei colli Tortonesi e da tanti produttori locali (www.stradacollitortonesi.com).

A Costa Vescovato – Festa del 25 aprile: musiche, balli, enogastronomia e incontri per giovani coloni desiderosi di ripartire dalla terra e dalle tradizioni. Organizzato da Valli Unite e Ass. Forst-ieri (www.valliunite.com). Alle ore 10:30, in collaborazione con l’associazione ForestIERI (www.forestieri.org) sarà presentato il libro “Il gesto dell’Ombrello, manuale di insediamento Agricolo” a cui seguirà il tradizionale dibattito del 25 aprile di Valli Unite.

Per info sulla nuova app turistica DoorwayTo Piemonte e per tutti i dettagli sull’evento rimandiamo al profilo fb Isola tra i Monti e al sito doorwayto.net.

Rispondi