B&B La Torretta di Cerreto Grue





Oggi vi voglio parlare del Bed and Breakfast La Torretta di via Roma, 1 a Cerreto Grue (Al). Tel +39 349 21 87 938. Sito internet; pagina Facebook.

Il Bed and Breakfast La Torretta di Cerreto Grue

B&B La Torretta di Cerreto GrueLa Torretta di Cerreto Grue è un Bed and Breakfast che sorge all’interno di una antichissima casa privata che prima ancora era un castello. E’ un luogo particolare, dall’alto valore aggiunto per almeno quattro motivi:

– Il B&B La Torretta è a Cerreto Grue (Al), vale a dire uno dei posti più panoramici di tutte le terre d’incontro, sorge a cavallo tra val Grue e val Ossona e le domina entrambe, offrendo panorami splendidi.

– Il B&B La Torretta è situato in un edificio storico, al centro del Paese, dove intorno all’anno mille sorgeva un castello del quale si è conservata la Torre, appunto.

– Il B&B La Torretta è filologicamente restaurato e recentemente ristrutturato. Esalta le suggestioni medioevali senza negare i comfort moderni (compreso wi-fi) divenuti irrinunciabili.

– Il B&B La Torretta espone al suo interno una collezione di quadri del pittore bergamasco Domenico Rossi.

La Torre del Castello di Cerreto Grue (Al)

Cavedio del B&B La TorrettaLa torre, con pareti in pietre squadrate databili all’anno mille, è ubicata al centro di Cerreto Grue, “nascosta alla vista dei più perchè è stretta tra due case”.

Durante i lavori di recupero della Torretta, che la famiglia proprietaria Schiavi Rossi ha svolto nel 2013, è stata rinvenuta una grande macina di granaglie che adesso è esposta nel cavedio da cui si accede al Bed and Breakfast del piano superiore. Altri reperti, risalenti all’epoca romana, sono stati donati al Museo Archeologico di Tortona.

I lavori di restauro sono stati fatti con pietre e mattoni d’epoca e si sono conservate le vecchie porte di legno. La torre si sviluppa in altezza su tre piani, ad ogni piano corrisponde una stanza. La torre non ha merli, era adibita a deposito di granaglie, non è mai stata un’opera di difesa. Ha un tetto a spiovente che protegge dalle intemperie anche il cavedio. Attualmente è stata ricavata una stanza per ognuno dei tre piani, queste stanze ancora vuote, in futuro faranno parte del Bed and Breakfast La Torretta.

La leggenda della pietra in cantina

B&B la Torretta. La pietra in cantinaLe fondamenta della torre costituiscono la cantina della grande casa privata dei proprietari. Sul pavimento della cantina giace una pietra di svariate tonnellate che copre l’accesso al vecchio pozzo del castello.

Secondo una vecchia leggenda questo pozzo è stato chiuso dopo essere servito per nascondere dei cadaveri scomodi, secondo un altra versione sotto quella pietra sarebbe invece sepolto il tesoro di Cerreto Grue.

E’ stato scelto di conservare quella “vecchia pietra” e valorizzarla con un tavolo in ferro e cristallo che la racchiude rendendola visibile.

Il cavedio e la Sala Consigliare

Dallo stesso cavedio utilizzato per raggiungere il Bed and Breakfast la Torretta, si può anche accedere alla adiacente Sala Consiliare del Comune di Cerreto Grue, che conserva un grande Camino in gesso con stemma nobile che attesta l’avvicendarsi di famiglie nobili di in questi luoghi assai poco conosciuti. Nella Sala Consigliare di Cerreto Grue vengono spesso allestite mostre del pittore Domenico Rossi.
La famiglia Schiavi una delle più antiche di Cerreto e ora in estinzione, l’ultima sua erede Felicina Schiavi si è sposata con Domenico Rossi, il grande pittore bergamasco. Da questa unione è nato Alessandro Rossi che attualmente gestisce il B&B la Torretta con la moglie Claudia.

Domenico Rossi, un pittore bergamasco a Cerreto Grue

B&B La Torretta Cerreto Grue. Quadro di Domenico RossiL’ultimo motivo in più per fare visita al B&B La Torretta è sicuramente il legame di Cerreto Grue con lo sfortunato pittore Bergamasco Domenico Rossi.

Domenico Rossi è nato a Seriate nel 1911 e morto prematuramente a Bergamo nel 1955. Pittore coniugato con figli, è stao una figura anomala nel panorama dell’arte. Non è facile vivere di pittura, soprattutto se con la pittura bisogna mantenere una famiglia, Domenico Rossi ci è riuscito.

Oggi le opere non vendute a collezioni private e gallerie sono esposte a Cerreto Grue, il paese natio di Felicina Schiavi, in cui sorge il Bed and Breakfast La Torretta che diventa così consigliato anche agli appassionati d’arte.

Info: +39 349 21 87 938. Sito internet del B&B; pagina Facebook del B&B.

Cerca altre strutture ricettive nelle terre d’incontro.

One Response to "B&B La Torretta di Cerreto Grue"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.