Rievocazione storica Milano Sanremo

Si è tenuta la rievocazione storica della “mitica” Milano Sanremo. O meglio, le rievocazioni storiche sono state due. Una in un unico tappone e l’altra, più simile ad una cicloturistica, che si è svolta su tre comode tappe ed ha occupato tutto il week-end.

Milano Sanremo 1907Doppia rievocazione storica per la Milano Sanremo 2015

La Milano Sanremo è chiamata classicissima di primvera perchè è sempre partita all’inizio della primavera: il 21 marzo a mezzanotte da Milano. Capite che con bici che superano di poco i venti chilometri all’ora in pianura, per coprire i 298 chilometri del percorso servono anche quindici ore, è meglio partire in tempo.

Anche quest’anno una ventina di appassionati cicloamatori, qualcuno li chiamerebbe pazzi sciagurati, hanno sfidato pioggia, vento e buio. A seguirli Paolo Colombo.

Ammiraglia della Milano Sanremo 2015 in bici d'epocaPrima stazione notturna della Milano Sanremo degli “arditi” è stata proprio Tortona. A Palazzo Guidobono di piazza Arzano c’erano i volontari del Comitato Colli di Coppi che da anni si prodigano per fare dei colli tortonesi un luogo “Bike Friendly” ed hanno in calendario una ciclostorica tutta loro: la Mitica, la ciclostorica dei colli di Fausto e Serse Coppi, che si disputa a fine giugno ed è valida per il Giro d’Italia d’epoca.

Quella nella foto qui a fianco è l’ammiraglia utilizzata per l’occasione: una Chevrolet del 1917.

Cicloturismo storico: la Milano Sanremo in tre tappe

L'altra Milano SanremoL’altra Milano Sanremo ciclostorica si è svolta su tre comodi (si fa per dire) tappe: Milano-Tortona (121 chilometri); Tortona-Finale Ligure (117 chilometri); Finale Ligure-Sanremo (78 chilometri). Partenza venerdì, arrivo Domenica subito prima dell’arrivo dei professionisti, sul loro stesso traguardo.

In questo caso i partenti sono stati più di sessanta ma lungo la strada altri appassionati si sono aggiunti, tra cui la nostra tortonese Susy D’Agostino alla quale non sarà sembrato vero di percorrere la seconda tappa con l’ex-professionista Andrea Tafi che ha disputato 15 Milano-Sanremo.

Domenica a mezzogiorno sono partiti i 199 profesionisti che in neanche cinque ore erano a sanremo. Il vincitore della 106° Milano-Sanremo è stato John Degenkolb.
Ne hanno parlato tra gli altri  “Il Fatto Quotidiano“, “La Stampa di Alessandria” (che ha confuso le due rievocazioni ciclostoriche) e il “Tg la7“.

Per approfondimenti sul tema della Milano Sanremo su bici d’epoca e sulle ciclostoriche in genere, vi rimando alla pagina facebook de LaMITICA.

Foto: Sanremo News; Colli di Coppi; Susy D’agostino.

2 Responses to "Rievocazione storica Milano Sanremo"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.