Decimo Country User – Il Presepe Vivente di don Orione




Decimo country user del 5 gennaio 2018

Ciao Lucia, buongiorno a tutti,

Capodanno lungo la via Postumia

Ho trascorso il capodanno alla Comunità di Berzano che, dal 2015, è ospitalità a donativo lungo la via Postumia e che quest’anno ha ospitato il capodanno dei pellegrini. Un gruppo di circa 30 persone ha percorso, a cavallo di capodanno, le due tappe della via Postumia che vanno da Voghera a Tortona passando da Volpedo e che prevedono una sosta, un descanso come si direbbe in gergo, a Berzano di Tortona.

Grazie al lavoro di tutti la via Postumia comincia ad essere un cammino frequentato e il capodanno 2018 ne rappresenta una conferma. Ovviamente i ringraziamenti vanno a Franco Cebrelli, il referente della via Postumia tortonese, che si è preso l’onere e l’onore di organizzare questa magica serata, resa perfetta dall’accompagnamento musicale del bravissimo Stefano Marelli, tortonese d’adozione e musicista di livello, che ha lasciato una facile carriera da architetto in città per venire a produrre vino biologico in collina.

Fausto Coppi

Il 2 gennaio del 1960 l’Airone chiudeva le ali, succedeva all’ospedale di Tortona in cui fausto coppi ormai morente era giunto il giorno prima.

Fausto coppi è morto di malaria, anche se nei manifesti funebri è indicato un “male misterioso” perché non fu diagnosticata e quindi non facilmente curata con il chinino. Furono 50.000 le persone che accorsero a Castellania per i funerali, segno che il Campionissimo era stato un campione molto amato.

Il Country User al Mausoleo dei fratelli coppiIl ricordo di Fausto coppi è celebrato ogni anno, da 58 anni, il 2 gennaio a Castellania con una messa a cui partecipa sempre tanta gente: giornalisti, tifosi, sportivi. Durante la messa vengono anche assegnati i premi “Welcome Castellania” quest’anno assegnato a Paolo Viberti e Sergio Meda e “Fausto Balduzzi 2018”, assegnato a Andrea Corradi, insegnante di musica di Reggio Emilia che ci ha raccontato come la scuola elementare del sui Istituto Comprensivo sia stata intitolata a Gino Bartali (giusto tra le nazioni) attraverso una votazione tra i ragazzi che ne hanno scelto in prima persona il nome.

Il Country User al Museo dei Campionissimi di Novi LigureNel pomeriggio del 2 gennaio al Museo dei Campionissimi di Novi Ligure è proseguita la giornata in ricordo del grande campione. Faustino Coppi e Salvatore Lombardo hanno presentato il libro scritto a quattro mani: “Un’altra storia di Fausto Coppi – Lettere di Un figlio a suo padre”. Durante l’incontro, moderato dal giornalista Luciano Asborno, sono state intervistate tantissime persone legate al ciclismo e a Fausto Coppi. In queste occasioni non mancano mai giornalisti sportivi ed ex ciclisti professionisti.

Al museo dei Campionissimi in questi giorni è anche visitabile la mostra “Bike Passion” organizzata da Galleria Campari, in cui sono esposte foto anche rare sulla storia del ciclismo scattate per campari ed una collezione di biciclette cinelli a tiratura extra limitata, si parla di 20-50 pezzi per ognuna delle nove biciclette esposte che sono delle vere e proprie opere d’arte, messe in produzione in occasione di eventi particolari.

Presepi della tradizione

Presepi all’interno delle chiese: tutte le chiese di Tortona, nel periodo Natalizio allestivano il proprio presepe e molte lo fanno tutt’ora. Ad esempio un presepe da visitare in questi giorni è quello proposto dalla Chiesa di San Michele che ogni anno è uno dei più belli, oppure quello meccanico all’interno della Chiesa di Santa Maria Canali, la chiesa più antica di Tortona.

Il Decimo Country User e il presepe vivente di don OrioneA proposito di presepi viventi fu Don Orione a promuovere il presepe vivente che ai suoi tempi era una processione. Immaginatevi 30-50.000 persone ammassate ai bordi della strada e al suo interno una processione di figuranti. Le processioni erano più di una durante il periodo natalizio. Particolarmente suggestiva doveva essere la processione dei pastori che accompagnavano un gregge di pecore suonando la musica dell’Appennino armati di Pifferi e zampogne. Di questa processione abbiamo la cronaca di un giornalista presente a Tortona, il 26 dicembre 1932, quando Don Orione guidò la rappresentazione del Presepio Vivente. Ne scrisse un articolo che apparve sul “Corriere della Sera” del 27 Dicembre con il titolo “Pittoresche tradizioni popolari, il Presepio Vivente in Tortona” che così cita: “Avanti camminano i pifferai, sonando con lena ammirevole: e sono musiche vere della montagna, soavi antiche musiche eguali da millenni come le più belle preghiere, musiche discese dai monti, insieme coi montanari che ora ce le regalano”.

Il giorno dell’epifania era il momento dei Re Magi, che sfilavano da Porta Voghera fino al Santuario. Con il loro seguito di guerrieri e di servi, di cavalli e di asini, Baldassarre, Melchiorre e Gaspare attraverseranno tutta la città per raggiungere la capanna di Gesù Bambino con l’oro, l’incenso e la mirra.

Le vicende legate all’albero di Natale tra le due guerre.

Sempre in quel periodo, a cavallo tra le due guerre, incominciava a diffondersi anche l’uso dell’albero di Natale, una novità introdotta per la prima volta in Italia dalla regina Margherita nella seconda metà dell’800. Il maestro Armando Bergaglio fa un piacevole racconto: “Natale dei tempi andati”, scritto per l’officina del dialetto, sito che in questi giorni è offline. A quel tempo non esistevano gli alberi artificiali e per procurarsi l’albero i tortonesi non esitavano a saccheggiare il Parco del Castello, per cui fu imposta un’ordinanza che lo vietava.

Befana 2018

Gli appuntamenti per sabato 6 gennaio, giorno della Befana sono con i musei tortonesi, sia La Pinacoteca “Il Divisionismo” che il Museo Diocesano che Palazzo Guidobono propongono laboratori artistici per ragazzi. Al Teatro Civico La Befana in Baracca propone “Di là del mare”, teatro di narrazione con attori, burattini, marionette e pupazzi.

Sabato 6 gennaio 2018 nel pomeriggio dalle 14:30 in poi.

Foto di copertina: donorione.org

Podcast audio del passaggio su radioPNR

In onda il 5 gennaio 2018 alle ore 11:15 su Radio PNR

http://www.radiopnr.it/notizia?t=2&id=379110851::country-user-come-trascorrere-lepifania.html

podcast audio del decimo country user di radio pnr tortona

Ascolta RadioPNR in diretta: http://radiopnr.it/ascolta-pnr-on-air.html

Diretta facebook su Tortona OGGI

La diretta su facebook del decimo Country User

Rispondi