Il Country User alla Fiera Nazionale del Tartufo di San Sebastiano Curone




Gli argomenti trattati a:

Il Country User, quarta puntata del 17/11/2017

Claudio Cheirasco, #IlCountryUser di Radio PNR Tortona, 4^ Puntata

Ciao Lucia e Buongiorno a tutti,

E’ proprio autunno e in autunno i colli tortonesi si riempiono di colori… e di sapori.

Il Country User alla Fiera Nazionale del Tartufo di San Sebastiano Curone

– Vorrei subito aprire parlandovi dei tartufi, questi tuberi globosi e irregolari che nascono e vivono sotto terra. Sono molto apprezzati in cucina e qui da noi se ne trovano in abbondanza.

I Colli Tortonesi, proprio per la loro straordinaria biodiversità, sono tra i pochi territori in cui si possono trovare sia i tartufi bianchi, detti di Alba che i Tartufi neri, detti di Norcia.

Domenica prossima potremo toglierci la voglia di Tartufi alla Fiera Nazionale del Tartufo di San Sebastiano Curone.

A fronte di un obolo simbolico la Croce Rossa Italiana della Val Curone vi farà assaggiare un piatto di alta cucina, generosissimo nella quantità di tartufo (bianco, il più pregiato) utilizzata.

Guardate che questa è una cosa che pochi conoscono, io stesso l’ho scoperta per caso l’anno scorso, quando Silvana della Croce Rossa mi ha invitato a mangiare con loro un risotto bianco in cui i tartufi scrocchiavano in bocca che era un piacere, lo chef (di cui non ricordo il nome ma che era comunque titolato) ha trasformato un piatto così semplice in un’esperienza culinaria sublime.

Il “Ristorante” (tra virgolette) in questione è dentro ai locali della soams, un edificio bellissimo in cui il tempo sembra essersi fermato ai primi anni del novecento e che viene aperto molto raramente, forse solo più in occasione di questa fiera. [Nell’atrio della soams sono esposti i tartufi fino al momento dell’asta, cosicchè tuttipossano ammirare la trifola (altro nome per chiamare il tartufo) più grossa che nel pomeriggio andrà all’asta.]

Domenica mattina trovatevi a “Sanse”, o San Bastià, come lo chiamano i tortonesi e non ve ne pentirete. Per l’occasione le Botteghe di Artinfiera saranno aperte e in Piazza roma sarà visitabile la Wondercammer di Expo Milano 2015.

Finiamo con gli eventi e poi passiamo al racconto della quinta #edicolata sui Colli Tortonesi.

Il Country User e i social media

– Oggi pomeriggio, in Biblioteca a Tortona, incomincia un ciclo di 5 conferenze su internet e i social media, un tema particolarmente caro a Il Country User che usa le nuove tecnologie per aumentare il valore del viaggio e anche la sua durata: grazie a internet e ai social media, il turista post-moderno vive tre volte l’esperienza. Prima di partire cerca le informazioni sulle località da visitare, poi giunge nella località e, se segue i miei consigli, sui nostri colli si troverà bene; infine, anche molto tempo dopo il viaggio, condividerà l’esperienza con le sue cerchie di amicizie. Nella migliore delle ipotesi si sentirà uno di noi e continuerà a consumare i nostri prodotti.

Capite dunque l’importanza di sapersi muovere con questi nuovi mezzi di comunicazione e la Biblioteca Civica di Tortona ce ne da la possibilità con questa rassegna che si chiama appunto: “Social Network: sotto la punta dell’Iceberg” questo ciclo di incontri con la partecipazione di esperti del settore che cercheranno di dare risposte su Facebook e Instagram, marketing, psicologia e sicurezza digitale.

La prima conferenza è a cura di Federico Bassignana che affronterà l’argomento “Come essere social: le strategie per la popolarità”. Federico, un ragazzo poco più che vent’enne, io l’ho conosciuto di persona, ho voluto incontrarlo dopo aver visto il suo video: “Eccellenze del tortonese”, che girava in rete qualche tempo fa. Esso era un video virale, che ha saputo veramente diventare popolare. Federico amministra anche altre pagine e di sicuro potrà svelarci qualche trucco del mestiere. Appuntamento questa sera alle 18:00 in Biblioteca a Tortona, primo piano.

Art & Ciocc a Tortona

– Segnalo ancora Art & Ciocc, una mostra a cielo aperto di vere e proprie opere d’arte realizzate da maestri cioccolatieri provenienti da diverse regioni italiane, allestita da oggi pomeriggio fino a domenica sera in Via Emilia Sud, indicativamente da Piazza Duomo a Largo Borgarelli.

La quinta #Edicolata a Viguzzolo

– L’edicolata a Viguzzolo è andata benissimo. Purtroppo il nostro Capitano Giacomo Seghesio, non ha camminato con noi perché era leggermente infortunato. Sta bene ed è venuto a salutarci alla partenza ma non può fare sforzi e quindi, per la prima volta, abbiamo dovuto far da soli. Ci hanno aiutato nel compito Graziella Lunassi, che ci ha raccontato i fatti storici della Cappelletta dedicata a San Rocco e che oggi è di sua proprietà e poi uno strepitoso Valter Ponta, dell’Associazione Culturale Viguzzolese che ci ha fatto da guida durante la visita al Mulino e alla Pieve.

Da questa esperienza ho ricavato un video che ho chiamato “Il Mulino e la Pieve di Viguzzolo” e che ho pubblicato sia sulla pagina facebook Tortona Oggi che sull’omonimo account YouTube, consiglio a tutti coloro che sono interessati ad approfondire la storia di Viguzzolo di guardarlo.

Buona settimana a tutti, arrivederci a venerdì prossimo, la prossima settimana troveremo il tempo per aggiungere qualche elemento alla divisa del Country User.

Podcast audio del passaggio su radioPNR

http://www.radiopnr.it/notizia?t=2&id=357050951::country-user-lautunno-sui-colli-tortonesi.html

Claudio Cheirasco, Il Country User, 4^ Autunno sui colli tortonesi

Ascolta RadioPNR in diretta: http://radiopnr.it/ascolta-pnr-on-air.html

Questo post su facebook: https://www.facebook.com/TortonaOggi/posts/1358694040926020

 

Rispondi