Cyberbullismo, conoscerlo per riconoscerlo e per difendersi

La polizia postale ha spiegato ai ragazzi dell’Istituto Marconi di Tortona come comportarsi nei confronti del cyberbullismo, un fenomeno che limita la nostra libertà.



Navigare sicuri

Incontro sul cyberbullismo all'Istituto Marconi di Tortona

Nella mattinata di martedì 12 marzo gli studenti delle classi prime dell’I.I.S. Marconi Carbone di Tortona hanno partecipato ad un incontro di sensibilizzazione con la Polizia Postale a proposito di un fenomeno purtroppo sempre più diffuso tra gli adolescenti: il cyberbullismo, subdola e odiosa forma di violenza psicologica che, nascondendosi dietro lo schermo – è proprio il caso di dirlo – della tecnologia e della libertà di comunicazione, è causa di situazioni di disagio, di emarginazione, se non di altre ben più terribili conseguenze.

L’Ispettore Superiore S.U.S.P. Giorgio La Piana ci ha spiegato come ogni giorno, navigando su internet con i nostri smartphone o con un qualsiasi altro dispositivo collegato alla rete, mettiamo in pericolo i nostri dati personali e, allo stesso tempo, noi stessi.

È necessario sviluppare un’attenzione personale, ma anche ed una responsabilità civile condivisa: gli esempi citati e la riflessione conseguente al dibattito serviranno non solo per aiutarci ad evitare il dilagare di questo uso scellerato del web, ma anche per cercare di individuare sul nascere i rischi e le circostanze di pericolo che possono interferire nella nostra navigazione.

Beatrice POGGIO – 1^AR Amministrazione, Finanza e Marketing

Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter. Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.