Da Pellizza a Cuniolo. Visioni di paesaggio – Saranno esposte a Garbagna alcune opere della Pinacoteca il Divisionismo

Saranno esposte a Garbagna alcune opere di artisti tortonesi, appartenenti alla Fondazione C.R. Tortona, solitamente non accessibili al pubblico.




“Da Pellizza a Cuniolo. Visioni di paesaggio”

Mostra di pittura a Garbagna

Inaugurazione

Sarà inaugurata Venerdì 22 giugno 2018 alle ore 18.00 presso la Sala Polifunzionale di Garbagna (Al) la mostra “Da Pellizza a Cuniolo. Visioni di paesaggio”

La mostra è un percorso suggestivo tra paesaggi di Tortona e del tortonese realizzati da artisti tortonesi: Pellizza, Barabino e Saccaggi, ma anche i più giovani: Patri, Sala, Dossola, Rapetti e Cuniolo.

Le opere appartengono alla collezione della Fondazione C.R. Tortona, non sono esposte nella pinacoteca il Divisionismo e, per la prima volta, tornano accessibili al pubblico.

Orari

La mostra sarà visitabile da venerdì 22 giugno 2018 a domenica 8 luglio 2018 con il seguente orario:

sabato e domenica 10,30 – 12,30 / 16,00 – 19,00

Apertura straordinaria

In occasione della “Notte romantica” di sabato 23 giugno 2018, iniziativa nazionale de “I borghi più belli d’Italia“, la mostra sarà aperta fino alle ore 24.



Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

3 Responses to "Da Pellizza a Cuniolo. Visioni di paesaggio – Saranno esposte a Garbagna alcune opere della Pinacoteca il Divisionismo"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.