Il Liceo Peano alla scoperta del Parlamento Europeo

Quattro giornate in cui 5 giovani tortonesi hanno approfondito la loro conoscenza del funzionamento delle Istituzioni comunitarie e visitato la città di Strasburgo.

I cinque vincitori della quarantesima edizione piemontese del concorso Diventiamo cittadini europei: Maja Balduzzi, Tommaso Botti, Elisa Coscia, Rebecca Roveda e Federico Tresin della 4 A linguistico del Liceo G. Peano di Tortona hanno visitato il Parlamento Europeo a Strasburgo, incontrato parlamentari ed infine visitato la città alsaziana dal 11 al 14 marzo.

Un’esperienza formativa unica, che per questi studenti completa un percorso di crescita iniziato mesi addietro lavorando al progetto di un video che spiegasse  la loro idea di unità e coesistenza per l’unione europea del domani.

Durante lo stage a Strasburgo gli alunni, insieme ad una trentina di altri studenti piemontesi, hanno visitato la sede de parlamento europeo, dove hanno svolto un’interessantissima esperienza didattica. Hanno lavorato tutti insieme simulando l’attività delle commissioni parlamentari nell’iter dell’approvazione di una proposta di legge, apprendendo l’importanza che hanno la mediazione, il confronto e la dialettica in questo processo.

Nelle giornate di permanenza in Francia gli alunni hanno anche seguito un percorso di formazione sul funzionamento delle Istituzioni comunitarie, assistito ai lavori dei parlamentari nell’emiciclo ed infine hanno incontrato la parlamentare piemontese Gianna Gancia.

Il soggiorno é stato inoltre arricchito dalla visita guidata di Strasburgo e dalla navigazione tra i pittoreschi canali della città vecchia.

Quattro stupende giornate che nemmeno le condizioni atmosferiche avverse hanno potuto disturbare e che resteranno come «il capolavoro» che sigla un anno scolastico molto intenso per questi adolescenti.

Un sentito ringraziamento va alla Dirigente del Settore Organismi consultivi e Osservatori dott.ssa Daniela Bartoli, per aver predisposto e curato con grande professionalità e passione la realizzazione di questo progetto ed alla dirigente del Liceo Peano prof.ssa Maria Rita Marchesotti che sostiene sempre la crescita intellettuale e culturale dei suoi alunni.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.