Enrico Ruggeri – Musica per la ricerca




Pubblico questo articolo sul concerto di Enrico Ruggeri a Castelnuovo Scrivia che è già uscito sul numero di Settembre dell’inchiostro fresco.Enrico Ruggeri in concerto a Castelnuovo Scrivia

Enrico Ruggeri in concerto a Castelnuovo Scrivia

Venerdì 9 settembre 2016, in occasione della 18^ “Giornata Franca Cassola Pasquali”, si è tenuto a Castelnuovo Scrivia il concerto di Enrico Ruggeri e la sua Band, composta da Luigi Schiavone alla chitarra, Fabrizio Palermo al basso, Marco Orsi alla batteria e Francesco Luppi alle tastiere. Il concerto era la cinquantesima tappa di “Un viaggio incredibile tour 2016”.

L’attesa della Rock-Star

Circa 5000 persone hanno assistito al Concerto Rock di uno dei big della Canzone Italiana che ha voluto il pubblico vicino a se, infatti, dopo qualche canzone e dopo aver fatto sistemare gli ospiti in sedia a rotelle del Centro San Carlo in primissima fila, il cantante ha chiesto al servizio di sicurezza di aprire le transenne e lasciare affluire il pubblico fin sotto al palco. Il concerto è durato ben più delle due ore previste, forse in questo modo il cantante ha voluto farsi perdonare il ritardo con cui ha raggiunto il palco, dal momento che il volo che lo riportava a Milano, dopo il concerto del giorno prima a Palermo, ha dovuto attendere che la pista venisse asciugata prima del decollo, giungendo a destinazione molte ore dopo il previsto.

La Giornata Franca Cassola Pasquali

La “Giornata Franca Cassola Pasquali” è il momento in cui, ogni anno si tirano le somme sul lavoro fatto, si presentano i nuovi progetti e si chiedono supporto e sostegno per continuare a camminare verso la meta di sconfiggere il cancro al seno. E’ una responsabilità sociale che i volontari dell’Associazione Franca Cassola Pasquali di Castelnuovo Scrivia e i medici dell’unità di Senologia di Tortona, coordinata dalla dottoressa Maria Grazia Pacquola, sentono nei confronti della comunità.

L’unità di Senologia di Tortona

L’unità di senologia di Tortona è un centro di riferimento a livello nazionale per la prevenzione, ricerca, diagnosi e cura del cancro alla mammella.

Da Associazione a Fondazione

Durante la serata, presentata da Alessandra Dellacà e che ha visto la presenza di tantissime Istituzioni legate al territorio di Castelnuovo Scrivia e di Tortona, ma non solo, è stato comunicata ufficialmente l’intenzione da parte dell’”Associazione Franca Cassola Pasquali” di diventare una Fondazione, mantenendo Giannino e Helenio Pasquali come Presidenti. E’ stato poi salutato il capitano Roberto Ghiorzi, comandante della compagnia carabinieri di Tortona che, dopo tre anni di servizio presso la nostra città, è stato destinato a Torino dove sarà responsabile della sicurezza e del servizio scorte presso il Tribunale. Lascerà il posto al neo promosso a maggiore Carlo Giordano, dal 2008 comandante dell’arma a Novi Ligure.

I progetti in cantiere

Attendendo l’arrivo del cantante c’è poi stato il tempo di presentare tutti i progetti in cantiere, l’ha fatto in prima persona Maria Grazia Pacquola spiegando che le attività svolte vogliono affrontare a 360° il problema del cancro al seno e per questo sono seguiti da una equipe multidisciplinare:

  • Giro vita e Prevenzione oncologica” – per una corretta alimentazione e stile di vita, a cura della nutrizionista Stefania Maffei;
  • Lavori in corso” – per sostenere l’aspetti emozionale dell’ammalato e dei famigliari, a cura della psicologa Micaela Lo Conte;
  • Istantanea 48” con l’epidemiologo dottor Bonomo che studia l’incidenza della malattia neoplastica in collaborazione con 9 Comuni del circondario di Tortona.
  • Buongiorno Mondo, si riparte” con diverse figure professionali che supportano le donne che hanno subito queste problematiche oncologiche, durante il loro reinserimento sul posto di lavoro, tra i famigliari e nella comunità;
  • “Genetica – Volersi bene in famiglia” a cura della genetista Elena Maccarini.

A questi progetti si aggiunge la partecipazione come partner del progetto “Le Voci della Musica Italiana”, una manifestazione itinerante che ricorderà le grandi voci, purtroppo scomparse, che hanno fatto grande la musica in Italia e nel mondo.

Enrico Ruggeri: testimonial d’eccezione?

Rimane in attesa di conferma la collaborazione futura con Enrico Ruggeri al quale è stato chiesto di fare da testimonial per le campagne dell’Associazione.

Un aiuto anche alle popolazioni terremotate

Parte del ricavato della serata (che è stato di oltre 18.000 €) sarà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto scorso, sostenendo un progetto concreto del Dipartimento della Protezione Civile, con la restante parte di denaro l’Associazione “Franca Cassola Pasquali” di Castelnuovo Scrivia, continuerà a sostenere la Breast Unit dell’ospedale di Tortona fornendo strumenti tecnologici, professionalità e progetti di formazione e assistenza.

Rispondi