Il Country User, un City User prestato alla Campagna

Puntata n. 1; Puntata n. 2; Puntata n. 3; Puntata n. 4; Puntata 5;

Il Country User Claudio Cheirasco su Radio PNR




Con venerdì 27 ottobre 2017 ho incominciato ad essere ospite come #IlCountryUser ai lunedì di City Life di Radio PNR Diocesi Tortona.

Avevo preparato uno scritto che qui vi propongo. Andando in radio la scaletta è stata completamente capovolta e quindi non c’è tutto quello che avevo scritto, ma ci sono anche cose nuove.

Sarà interessante confrontare il testo con l’audio.

TESTO

Country User, il City User prestato alla Campagna

  • Liliana Monticone => Boston, New York
  • City User vs Country user.

[Treccani]
Individui, non residenti, che si recano in città transitoriamente per consumare servizi pubblici e privati, non motivati da esigenze lavorative (come i pendolari), ma unicamente ricreative, culturali e commerciali (vi rientrano i turisti, i frequentatori di centri commerciali e locali notturni ecc.). Sono detti anche consumatori metropolitani. Tale popolazione urbana, datane l’ingente e crescente consistenza numerica, ha un’incidenza determinante nell’economia e nella gestione complessiva della città e genera, oltre che notevoli forme di guadagno per le imprese pubbliche e private che offrono i servizi, una serie di problemi nella gestione dello spazio e delle infrastrutture – soprattutto in ragione della difficile previsione e quantificazione degli afflussi giornalieri – come la congestione degli spazi cittadini e conseguenti conflitti con i residenti. Proprio questo nuovo tipo di frequentatori di grandi e medi centri urbani ha dato impulso alle modificazioni morfologiche e funzionali delle metropoli definibili di seconda generazione.

Vale a dire nelle città Post-moderne

  • Per estensione il country user svolge queste attività nelle campagne.
  • Flaneaur => prossima volta: per capire lo spirito che alimenta il city user (gentiluomo parigino di metà ‘800).

Cosa faremo? Ci perderemo nell’agro tortonese alla ricerca di eventi, situazioni e luoghi che possano alimentare la nostra voglia di campagna.

  • Giandomenico Amendola: “E’ necessario, perciò, interrogarsi in cosa consista questo oscuro oggetto di desiderio chiamato città o esperienza urbana”.
  • Città vs campagna; urbano vs rurale
  • Eventi sul territorio.

Eventi a Tortona e dintorni 27 ottobre 2017

  • Venerdì a Sale per il ciclo novecento di Mehmet Raffaele Frugis si parlerà del periodo che va “dagli anni ’60 al crollo del muro di Berlino”.
  • Sabato a Volpedo  ultimo pranzo dell’anno (poi riprende in primavera) – menù: zuppa di cavolo nero, panissa, peperonata, salsiccia, muffin alla mela e al cioccolato.
  • Alla sera, alle 21:15 alla Soms i Suroti – teatro comico dialettale.
  • Domenica #Edicolata – ore 9 Fabbrica Curone, ore 8 al Green Bar.
  • Pomeriggio ore 16 – concerto a Montegioco.

Domenica 29 otttobre ore 16:00 “Pomeriggio di parole e musica” nella chiesa di Montegioco (Palazzo)

Tiziana Scaciga della Silva soprano – pianista Martina Trivigno – voci narranti

Durante l’evento si svolgerà la premiazione del concorso fotografico “La Flora e la Fauna della Val Grue” promosso da Monschocum Associazione storico-culturale.

#Edicolata a Celle di Varzi, sentiero 104

E’ un tratto del lungo itinerario denominato “La via del Mare” che unisce Tortona a Capanne di Cosola per poi scendere a San Fruttuoso e Portofino, in Liguria, dopo più di 100 chilometri.

Tempio della Fraternità che raccoglie cimeli bellici di tutto il mondo.




AUDIO

http://www.radiopnr.it/notizia?t=2&id=348824530%3A%3Acountry-user-in-viaggio-sul-territorio-con-claudio-cheirasco.html
Il Country User su Radio PNR

Questo post su facebook: https://www.facebook.com/TortonaOggi/posts/1345901315538626

Rispondi