34° Country User – La Mitica ciclostorica dei Colli di Coppi

Il Country User, trentaquattresima puntata di venerdì 22 giugno 2018. Bilancio fine settimana al Rifugio Orsi; Questo è il week end de LaMitica!; Inaugurazione mostra “da Pellizza a Cuniolo, visione di paesaggi” a Garbagna; Serata Mayerling a Torre Garofoli; Serata teatrale a Vho e Sagra dell’agnolotto; Fuochi di San Giovanni a Montemarzino; Sagra dei sapori a San Giuliano; Sagra del raviolo a Gremiasco.




Trentaquattresimo Country User del 22 giugno 2018

 CLAUDIO CHEIRASCO IL COUNTRY USER VA ALLA MITICA CICLOSTORICA

Ciao Lucia e buongiorno a tutti

Bilancio fine settimana al Rifugio Orsi

Prima di passare agli eventi, che questa settimana sono proprio tanti, vorrei fare un rapido bilancio dello scorso fine settimana.

In pratica il Country User si è portato fuori dalla confusione e ha partecipato al raduno nazionale dei Liberi Viandanti (pellegrini senza tempo) al rifugio Orsi di Caldirola.

I Liberi viandanti sono un gruppo facebook di camminatori, sono gli stessi con cui il Country User ha trascorso il capodanno a Berzano di Tortona, lungo la via Postumia. Questo fine settimana si sono radunati al Rifugio Ezio Orsi. Sono partiti sabato mattina da Tortona, luogo di appuntamento e poi hanno raggiunto in macchina le capanne di Caldirola. Da li hanno raggiunto, dopo un’oretta di cammino il Rifugio. Pasto frugale e poi subito a camminare, anche se il country user non ha partecipato alla camminata di sabato pomeriggio, ha preferito il riposo-branda sul prato all’esterno del rifugio. Sabato sera c’è stata la grigliata, a cui hanno partecipato anche alcuni viandanti che poi non si sono fermati a dormire, hanno approfittato delle giornate più lunghe dell’anno per tornare alle proprie macchine ancora con la luce (comunque dalle Capanne di Caldirola rimane un’oretta di cammino e quindi sono partiti subito dopo cena). Chi è rimasto si è sistemato nei due stanzoni del rifugio, che possono ospitare 30 persone: tutti i posti sono stati riempiti, eravamo infatti proprio trenta persone più lo staff che ha a disposizione una stanzetta a parte.

Domenica è stato il grande giorno in cui, finalmente, il country user ha potuto scalare il Monte Chiappo e il Monte Ebro, entrambi a 1700 metri di altezza, un percorso lungo circa 10 chilometri, ma tutti in montagna e quindi impegnativi. Al monte Chiappo abbiamo avuto anche la possibilità di sostare al rifugio, che era aperto e così anche la seggiovia che parte da Pian del Poggio. Ci siamo rifocillati e poi siamo scesi un pezzo e poi risaliti al Monte Ebro.

Bellissima esperienza, era proprio da tanto che il country user non trascorreva due giornate in montagna.

Questo è il week end della Mitica!

Ma passiamo agli eventi, perché questo è il week end della Mitica, la ciclostorica che parte e arriva da Castellania. Le manifestazioni collaterali cominceranno già venerdì, questa sera con uno spettacolo di arte circense su biciclette “strambe” organizzato dall’Associazione Sarina per Baracche di Luglio e quindi adatto ai bambini. Sabato sera alla residenza Borgo di Castellania la Cena dei campionissimi sarà l’occasione per assegnare la mitica maglia nera in onore al corridore tortonese Luigi Malabrocca che ne vinse due in carriera, prima che venisse abolita perché giudicata antisportiva. Anche quest’anno la rivisitazione della maglia assegnata all’ultimo in classifica generale va a Giuseppe Fonzi, che già sportivamente è andato a ritirarla l’anno scorso. La maglia nera sarà consegnata dal figlio Luciano e dalla nipote Serena Malabrocca.

Per chi volesse approfittare della magia dei colli tortonesi per una cena più romantica segnalo la “Notte romantica” a Garbagna, poco distante da Castellania che, proprio sabato sera si vestirà di una atmosfera galante con musica in piazza e ristoranti aperti a lume di candela. Occorre prenotare, info: pro loco di garbagna.

Domenica finalmente la corsa. Che quest’anno prevede quattro percorsi, ai tre tradizionali si aggiunge l’hors categorie: la scalata a Sant’Agata Fossili, in cui si festeggerà l’arrivo dei ciclostorici (previsto per l’una), già dalle 10 del mattino con stand e musica per la “Festa in Collina”. Ricapitolando: partenza da Castellania e poi primo ristoro a Volpedo, secondo ristoro a Tortona. Anche tortona sarà in festa per l’arrivo dei ciclostorici con le Bellezze in bicicletta Tortona Retrò che dalle 9 all’una coloreranno di vintage il centro storico e convergeranno poi al ristoro in Piazza Malaspina per salutare l’arrivo della carovana di cislisti. Da Tortona i percorsi si separano. Il country user seguirà il percorso lungo fino a Novi Ligure, con ristoro presso il Museo dei Campionissimi e poi, prima di affrontare la rampina (ultimo ristoro per tutti i percorsi) affronterà la deviazione in salita per Sant’Agata Fossili. 99 chilometri, speriamo di farcela. Ma quando si è in gruppo pedalare è più facile, si sente di meno la fatica.

Inaugurazione mostra “da Pellizza a Cuniolo, visione di paesaggi” a Garbagna

Abbiamo visto per questa sera le baracche di luglio a Castellania, ma c’è una scelta molto vasta: a Garbagna c’è l’inaugurazione di una interessante mostra di quadri non divisionisti di pittori divisionisti, legati al paesaggio tortonese. Il titolo della mostra è infatti “Da Pellizza a Cuniolo, visioni di paesaggio” e saranno esposte opere di proprietà della Pinacoteca Il Divisionismo di Tortona che solitamente giacciono negli scantinati. Sai che ogni museo riesce a esporre al pubblico solo una piccola parte delle opere in suo possesso e quasto vale anche per la Pinacoteca di Tortona. La mostra di Garbagna è un’ottima occasione per valorizzare e portare alla luce anche qualche opera minore. La mostra sarà visitabile fino all’8 luglio con apertura di sabato e di domenica.

Serata Mayerling a Torre Garofoli

Sempre questa sera, presso le piscine di Torre Garofoli ci sarà la serata Mayerling, con musica revival e cena a bordo piscina, anche questo un evento che va segnalato perché attirerà moltissime persone.

Serata teatrale a Vho e Sagra dell’agnolotto

E sempre questa sera serata teatrale a Vho di Tortona, che sarà il preludio alla Sagra dell’Agnolotto di sabato e domenica. A partire dalle 19:30 saranno serviti dalla Soms del paese gli agnolotti al sugo di stufato, rigorosamente fatti a mano dalle volontarie della Società di mutuo soccorso. Poi a Vho il vino è buono…

Fuochi di San Giovanni a Montemarzino

A Montemarzino sabato sera cena panoramica e poi, appena fa buio, fuochi pirotecnici di San Giovanni, patrono di questo borgo panoramico a cavallo tra val Grue e val Curone.

Sagra dei sapori a San Giuliano

A San Giuliano da stasera a lunedì quattro giorni con la Sagra dei Sapori presso il circolo Arci di Piazza Paolo Rossi, tante pietanze tra cui scegliere: specialità bollito!

Sagra del raviolo a Gremiasco

A Gremiasco sabato dalle 20 e domenica dalle 12 Sagra del Raviolo, presso il campo sportivo verranno distribuiti ravioli e grigliata. Sabato sera musica dal vivo con la band MTCM.

Podcast audio del passaggio su radioPNR

In onda il venerdì mattina alle ore 11:15 su Radio PNR

Ascolta RadioPNR in diretta: http://radiopnr.it/ascolta-pnr-on-air.html

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.