Il paradosso del Grand Hotel di Hilbert è stato messo in scena al centro Mater Dei

Una rappresentazione teatrale per spiegare agli studenti del Liceo Peano le differenze tra le operazioni matematiche con numeri finiti e infiniti.



Infinito 2.0

L'albergo infinito al Centro Mater Dei

Lo scorso 12 marzo alcune classi del liceo Peano hanno assistito e preso parte attivamente, presso l’auditorium del Mater Dei, alla rappresentazione “Infinito 2.0”, una nuova edizione dello spettacolo “L’albergo infinito”, pensato per avvicinare gli studenti al tema dell’infinito matematico: tutto il lavoro, infatti, e’ ispirato al paradosso del Grand Hotel di Hilbert, che il matematico tedesco inventò sul finire del XIX secolo per mostrare alcune caratteristiche del concetto di infinito.

Molto coinvolgente la rappresentazione che ha previsto continui spostamenti del pubblico sulla base delle sequenze numeriche indicate dagli attori. Un’esperta in matematica, svestiti i panni dell’attrice, ha parlato poi dei percorsi possibili relativi al concetto di infinito.



Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.