Modifiche alla viabilità per il lunedì dei fuochi a Castelnuovo Scrivia

I Fuochi di Castelnuovo Scrivia sono una delle poche manifestazioni in provincia ad attirare ogni anno 15.000 persone. Per questo la Prefettura di Alessandria ha previsto alcune norme di sicurezza che riguardano la viabilità automobilistica e la vendita e il transito di bevande.




Istituita la Zona Rossa per i fuochi di Castelnuovo Scrivia

Limitazioni al traffico per i fuochi di Cstelnuovo Scrivia

I fuochi d’artificio di Castelnuovo Scrivia vantano oltre cent’anni di storia e sono considerati tra i più belli a di richiamo di tutto il Piemonte. Ogni anno le presenze superano 15 mila unità. Per questo lo spettacolo pirotecnico aereo, che si terrà lunedì 27 agosto alle ore 21,45 è classificato dalla Prefettura di Alessandria come evento di elevata attenzione.

A inizio agosto si è svolto il vertice in Prefettura nell’ambito del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica per valutare il piano presentato dagli uffici e dal Comando di Polizia Locale. Che prevede, oltre al controllo e ai servizi informativi alla popolazione alcuni divieti predisposti in occasione del lunedì sera.

Accesso da Sale e Guazzora vietato dalle 20,45

Il transito sul ponte per chi proviene da Sale e Guazzora o dalla circonvallazione, per tutti i mezzi motorizzati, sarà vietato dalle ore 20,45. All’inizio del ponte sullo Scrivia, in zona cippo Bandello, un mezzo semovente impedirà qualsiasi passaggio.

Viabilità modificata per chi giunge in paese da Tortona e da Molino dei Torti

La zona rossa sarà quella che comprende il ponte e parte della circonvallazione dall’arco di via Roma sino all’incrocio semaforico per Tortona. Sarà anch’essa chiusa al traffico dalle 20.45. Chi arriva da Alzano e Molino dovrà girare a sinistra e non potrà accedere alla zona mentre chi proviene da Tortona a destra verso la parte opposta del paese.

Divieto di transito anche per le auto parcheggiate all’interno della zona rossa

Le macchine che saranno parcheggiate potranno rimanerci ma non essere mosse su quel tratto di strada sino a un’ora dopo il termine dello spettacolo. Al centro del paese saranno limitati gli accessi.

Divieto vendita bevande in vetro

Per tutti i giorni della festa, da sabato 25 agosto al 1 settembre, ovvero nei giorni in cui è programmato un evento inserito nel calendario della Festa patronale è in vigore la seguente prescrizione dalle ore 18 sino a un’ora dopo il termine della manifestazione:

  1. Ai titolari di pubblici esercizi su tutto il territorio comunale, compresi i venditori ambulanti di alimenti e bevande il DIVIETO di vendere bevande da asporto, anche analcoliche, in contenitori di vetro, lattine, bicchieri di vetro o contenitori di qualunque materiale chiusi (vanno quindi versati in bicchieri di carta/plastica oppure deve essere tolta la linguetta alla lattina o il tappo alla bottiglietta di plastica);
  2. Per chiunque il divieto di introdurre nelle aree di Piazza Vittorio Emanuele II, Zona Scrivia e lungo le vie ove saranno presenti operatori ambulanti Via Gramsci, via XX Settembre, via Solferino, via Dante, qualunque bevanda, anche analcolica, in bicchieri o bottiglie di vetro, lattine o contenitori chiusi di qualunque materiale (ammesse lattine senza linguetta, bottiglie di plastica senza tappo, no vetro).

Foto Luigi Bloise



Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.