La Banalizzazione del Male, la mafia nella Cultura Pop

Un incontro alla Libreria Namastè di Tortona cercherà di sviscerare i problemi di come affrontare il tema del fenomeno mafioso all’interno dei media di intrattenimento.



La Banalizzazione del Male, la mafia nella Cultura Pop

Libreria Namastè 1 marzo 2019

Venerdì 1 Marzo alle ore 21 presso la Libreria Namastè, in via Sarina 33, Nicola Santagostino, referente del Presidio di Libera Tortona dedicato alla memoria di Piersanti Mattarella, Alessandro Rivaroli, autore di #UrbanHeroes – un gioco di ruolo dalla forte tematiche sociali – e Matteo Boris Botti, esperto di comunicazione e collaboratore a sua volta nel progetto #UrbanHeroes – parleranno di mafia e cultura pop.

I tre relatori insieme ad altri autori e giornalisti hanno già affrontato il tema di come i giochi e il sociale possano rapportarsi tra di loro all’interno del percorso Lucca Educational di Lucca Comics&Games, questa volta però l’incontro, all’interno dei 100 Passi verso il 21 Marzo, toccherà diversi aspetti del mondo del pop, dal cinema alla letteratura passando per il fumetto e cercherà di sviscerare i problemi di come affrontare il tema del fenomeno mafioso all’interno dei media di intrattenimento.

Commenta con Facebook


Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.