Apre in “modalità arena” il Teatro Dellepiane di Tortona. Ci sono voluti vent’anni!

L’Orchestra del Conservatorio di Novara chiude il ciclo primaverile del Perosi Festival 2019. Sarà il primo spettacolo in assoluto al Teatro Dellepiane di Tortona.



Il Perosi Festival al Teatro Dellepiane per un nuovo spazio di cultura a Tortona.

perosi festival al Teatro Dellepiane

Lunedì 3 giugno alle ore 21, con un nuovo concerto gratuito, si chiude il ciclo primaverile del Perosi Festival 2019 e, contemporaneamente, si apre una “nuova stagione culturale” per Tortona.

L’ultimo appuntamento con le Orchestre Giovanili dei Conservatori del nord Italia, infatti, sarà un evento storico per la città natale di Lorenzo Perosi che d’ora in poi potrà disporre di una nuova casa dell’arte e della musica, di un vero e proprio “cantiere culturale”.

Il Teatro Dellepiane

Iniziato alla fine degli anni ’90, incompiuto per anni, il Teatro Dellepiane rinasce grazie alla spinta propulsiva del Perosi Festival che, già nelle precedenti edizioni, aveva manifestato l’ambizione di rendere fruibile la struttura per ospitare eventi culturali di vario tipo, come i concerti e le mostre d’arte allestite in occasione della Settimana dell’Arte e della Musica in partnership con l’Accademia di Brera.

Oggi, grazie al successo di queste iniziative, il Comune di Tortona, firmatario del Protocollo d’Intesa “Perosi 60”, ha deciso di investire le risorse già stanziate nel bilancio per la manutenzione dell’immobile, per renderlo finalmente agibile e restituirlo così al pubblico.

In questi mesi di preparazione e allestimento, è stato riscoperto un luogo dalle grandi potenzialità, con acustica eccezionale, che ben si presta, anche per la sua capienza, ad ospitare eventi di vario tipo. Il pubblico presente avrà la possibilità di sedersi sulle gradinate in legno del teatro (con una moquette che proteggerà la seduta) quindi ancora senza sedili predisposti per il pubblico. Una “modalità arena” che provvisoriamente permette alle persone di accedere alla sala, magari con qualche piccolo disagio iniziale, ma in uno spazio davvero affascinante.

E’ un cantiere della cultura – commenta entusiasta don Paolo Padrini, direttore artistico di Perosi Festival – non tanto per i lavori di completamento ancora in corso, quanto per le prospettive che apre alla Città in tema di eventi artistici e musicali. Con il concerto del 3 giugno la struttura inizia la sua attività, nostro compito insieme alle associazioni e alle realtà culturali del territorio sarà tenerla viva.”

Il teatro è senza dubbio al livello delle grandi eccellenze internazionali in campo di opere architettoniche a servizio della musica. Il merito della progettazione va ad un gruppo di importanti professionisti che hanno profuso nell’opera passione ed ingegno. I lavori realizzati per renderlo fruibile nelle condizioni di sicurezza accettabili, seguiti dall’Ufficio tecnico comunale, sono nella linea delle indicazioni progettuali, nonostante alcuni di essi siano da considerarsi provvisoriamente realizzati per permettere una immediata agibilità e funzionalità. Tutto questo apre una strada che porterà con l’aiuto di tutti, ad un prossimo completamento.

L’Orchestra del Conservatorio di Novara

A solcare per la prima volta il nuovo palcoscenico sarà l’imponente Orchestra del Conservatorio “G. Cantelli” di Novara, composta da 80 elementi e diretta dal M° Nicola Paszkowski.

I giovani talenti della musica, che tornano in Città per omaggiare il sacerdote compositore tortonese, proporranno un programma estremamente interessante, con brani che verranno eseguiti per la prima volta a Tortona. Dalla “Rapsodia per clarinetto e orchestra” di Debussy al “Quinto Concerto per pianoforte e orchestra” Beethoven che ci permetteranno di scoprire il talento dei solisti Gabriele Mercandelli (clarinetto) e Ludovica De Bernardo (pianoforte). E ancora, i “Quadri da una esposizione” di Musorgskij che, grazie al loro forte impatto scenico, daranno sfoggio della grandiosità del teatro in cui per la prima volta verranno eseguiti.

Info e prenotazioni

La serata è promossa da UBI Banca e realizzata con il contributo della Fondazione CR Tortona, Fondazione CR Alessandria e Fondazione CR Torino.

L’ingresso, libero e gratuito, è prenotabile sul sito www.lorenzoperosi.net o allo 0131/816609.

Nonostante la (maggiore) capienza del teatro, proprio per l’eccezionalità dell’evento, si consiglia di procedere con la prenotazione.

Con il concerto dell’Orchestra del Conservatorio di Novara, il Perosi Festival dà l’arrivederci a settembre.

Il 3 giugno, l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Novara chiude il ciclo primaverile della manifestazione. Arrivederci a settembre con le Invasioni Musicali.

Dopo la pausa estiva, la manifestazione tornerà infatti il 15 settembre con le “Invasioni Musicali”, l’atteso evento di “street music” che porterà a Tortona centinaia di musicisti pronti ad esibirsi nelle postazioni allestite per le vie del centro della Città, creando un’atmosfera unica, ricca di emozioni che corrono tra le note di un bellissimo spartito.

Foto: Oggi Cronaca

 



Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.