Terzo Valico – A Tortona non chiude il cavalcaferrovia, ma la ditta che doveva costruire quello nuovo

Contrordine compagni! Una delle ditte vincitrici dell’appalto del Lotto Pozzolo-Tortona è indagata per mafia dalla Prefettura di Salerno.

Avevamo dato la notizia che presto avremmo avuto un nuovo cavalcaferrovia che ponesse, almeno in parte, fine alla discriminazione che gli abitanti di Torre Garofoli subiscono per recarsi a Tortona. Di fatto per gli abitanti della frazione è impossibile coprire i 5 chilometri di strada che li separano dagli auffici pubblici senza rischiare la propria vita, a meno che, si intende, non siano disponibili a percorrere la strada in macchina.

Lo avevamo testimoniato in una diretta Facebook nella quale avevamo rischiato la vita per voi. Dovevamo recarci a Torre Garofoli (a dire il vero era il nostro admin Claudio Cheirasco a doverlo fare), ed avevamo deciso di farlo a piedi. Scelta che si è rivelata impossibile da realizzare nel 2022 a Tortona, Piemonte, Italia, Europa (?), a meno che non si sia disposti a mettere a rischio la propria incolumità.

Ad ogni modo qualcosa sta cambiando, il cavalcaferrovia che separa Tortona dalla sua frazione sarà ricostruito dal cantiere del Terzo Valico. In un precedente articolo avevamo dato la notizia che il cavalcavia sarebbe stato chiuso il 15 aprile e poi, dopo circa un anno, riaperto con dotazioni più moderne, quali ad esempio una corsia separata e protetta per bici e pedoni, come richiede la legge n. 366 del 19 ottobre 1998.

Purtroppo così non è stato, la prefettura di Salerno ha infatti firmato l’interdittiva a carico della RTI Research Consorzio Stabile Società Consortile, una delle due ditte che si sono aggiudicate i lavori del lotto Pozzolo Formigaro-Tortona. L’interdittiva vale per tutto il territorio nazionale (i 120 soci del Consorzio Research avrebbero in questo momento appalti per 1,3 miliardi di euro) e quindi ferma i cantieri anche per il tratto di TAV che coinvolge Tortona.

La prima udienza del processo è fissata per l’11 maggio prossimo, fino ad allora tutto rimarrà invariato. Sarà nostra premura tenervi aggiornati sull’argomento, che comunque ci sta a cuore.

Commenta con Facebook


Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.