Porta a porta spinto a Tortona e Novi Ligure, qualche considerazione

Riceviamo da parte di un candidato vicino a gestione ambiente e pubblichiamo qualche notizia in più su come funzionarà il nuovo sistema di raccolta rifiuti.



Una montagna di rifiuti

Il pianeta terra in discarica

Codesto blog si augura che prima dell’entrata in servizio del nuovo sistema, comunque ormai imminente, si sappia organizzare qualche incontro pubblico sulla raccolta differenziata porta a porta. Questo per consentire alla gente di capire bene di cosa si tratta, non è possibile che su questioni così importanti per il futuro nostro e di tutta l’umanità continui ad aleggiare un alone di mistero.

La raccolta differenziata non è ne di destra ne di sinistra. Se non vogliamo continuare a riempire le discariche occorre recuperare tutti materiali che buttiamo e che possono essere riutilizzati. Per fare questo è necessario separare per esempio la carta e la plastica dalle sostanze putrescibili (organico) e avviarle al riutilizzo.

Pensiamo ai metalli, ai prodotti elettronici che possono diventare di nuovo materie prime pregiate. Senza contare tutte le sostanze tossiche e velenose che disperdiamo sul territorio.

Il sistema di raccolta porta porta è stato scelto da tutti i comuni del tortonese, acquese ed ovadese perché è il più avanzato, efficiente e, a regime, il più economico. Infatti solo raccogliendo in modo selettivo lo smaltimento può diventare economico. L’alternativa è la discarica, ma il nostro territorio non ne sopporta più, oppure l”inceneritore.

Solo il sistema di raccolta differenziata permette un recupero e un riuso, riduce la necessità di discariche e inceneritori e salvaguarda la nostra salute.

Nel nostro territorio già oltre il 50% dei comuni è partito col nuovo sistema e i risultati sono lusinghieri. Non ci sono stati aumenti della Tari e se continua così anche Tortona e Novi saranno più pulite senza che per questo ci siano aumenti in bolletta.

Segnalo per ultimo che nell’area artigianale di San Bernardino è funzionante un’isola ecologica per ingombranti gratuita.

Foto: Italian Comics


Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.