Liceo Peano e Istituto Marconi protagonisti a Sarezzano per le Giornate FAI per le scuole

Ai ragazzi del Liceo è toccato il ruolo di Aspiranti Ciceroni esponendo un’analisi storico-artistica della chiesa dei Santi Ruffino e Venanzio.

Venerdì 21 ottobre, in occasione della giornata FAI per le scuole, gli studenti del Liceo Peano e dell’Istituto Marconi sono stati protagonisti come Apprendisti Ciceroni presso la Chiesa dei Santi Ruffino e Venanzio di Sarezzano. I ragazzi del Peano si sono focalizzati su un’analisi storico-artistica della chiesa, all’interno della quale sono stati effettuati importanti scavi archeologici nel 2006 e 2007, e del Codice Purpureo rinvenuto al suo interno; i compagni del Marconi hanno esposto le analisi chimiche effettuate da loro sulle pagine del Codice.

Vedi anche: Le analisi degli studenti dell’IIS Marconi al Codice Purpureo di Sarezzano

Molte sono state le classi che si sono alternate ad ascoltare i giovani ciceroni, grazie ad un servizio di pullman reso possibile dal contributo della Fondazione C.R. Tortona; studenti e insegnanti hanno interagito, le spiegazioni sono risultate chiare e ben comprensibili.

Perché la Chiesa di Sarezzano è così importante? Il valore dell’edificio è accresciuto dal fatto che conservava il Codice Purpureo, un Evangelario scritto in oro e argento su pergamena tinta in porpora con una mistura di carminio e azzurro. Il testo è molto importante in quanto in Italia ne esistono pochissimi esempi. Il Codice Purpureo di Sarezzano è un’altra testimonianza della ricchezza storica del nostro territorio che abbiamo il dovere di conoscere e valorizzare.

One Response to "Liceo Peano e Istituto Marconi protagonisti a Sarezzano per le Giornate FAI per le scuole"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.