Leoni Pallamano Tortona, rientra Barreca e gli Under 15 battono anche (un menomato) Cassano Magnago

Sabato 14 aprile 2018, grazie al ritorno dopo sei mesi di infortunio del pivot Barreca, gli under 15 battono per 29 a 19 i pari età del Cassano Magnago. Orfana di Spezia, infortunato domenica scorsa proprio nel derby col Derthona, la formazione under 13 non va oltre al pareggio contro l’ostico Ferrarin.

“Leoni Pallamano Tortona”

Leoni pallamano tortona formazione under 15

Under 15 Leoni vs Cassano M.go (29-19)

Sabato pomeriggio, alla palestra Coppi, è scesa in campo la formazione Under 15 dei Leoni Pallamano Tortona, che si è confrontata con la forte squadra campione d’Italia del Cassano Magnago (VA).

Gran bella prestazione dei nostri ragazzi in una partita molto difficile visto il valore degli avversari. Durante la fase di riscaldamento si è notata l’assenza di due loro titolari, cosa che ha dato maggiore convinzione ai nostri Leoni di potersi giocare la partita fino infondo, e così è stato.

Sempre in vantaggio di due o tre reti, il primo tempo si è chiuso per 12 a 8 in nostro favore. Nella ripresa, con una difesa più attenta e maggior precisione, i tortonesi hanno incrementato il vantaggio fino a +10. L’incontro si è concluso a nostro favore per 29 a 19. Grande soddisfazione per i ragazzi e l’allenatore Marco Affricano: “C’era tanta attesa perché giocare contro una squadra campione d’Italia ti permette di constatare il tuo reale valore e capire dove migliorare. L’assenza di due loro titolari ha agevolato la nostra vittoria, ma ciò non toglie il merito di avere condotto la partita dall’inizio alla fine. Grande prestazione anche grazie al rientro dell’ala Nasufi dopo due mesi di assenza e del pivot Barreca dopo sei mesi per infortunio”.

Giocatori: Barreca, Caracciolo, Cavo, Cuesta, Del Monte, Ferro (p), Medicina, Nasufi, Savioli, Verna.

Allenatore: Marco Affricano

Under 13 Leoni vs Ferrarin (15-15)

Subito dopo è stata la volta dei Leoncini Under 13, che si sono scontrati, è il caso di dirlo, con la squadra del Ferrarin (MI). Come previsto, la partita si è rivelata ostica fin da subito. Gli avversari erano fisicamente di molto superiori ai nostri Leoni. Quasi tutta la formazione ospite era composta da ragazzi del 2005 a differenza dei tortonesi che sono quasi tutti del 2006, inoltre mancava il titolare Spezia (che si è infortunato durante il Derby col Derthona, N.d. Admin.), per cui l’allenatrice ha dovuto riorganizzare la squadra ridistribuendo i ruoli.

Partita assolutamente dinamica e vivace, giocata letteralmente punto a punto; attacco, contropiede, difesa da parte di entrambe le formazioni.

Il gioco dei milanesi è stato piuttosto irruente, contrassegnato da varie penalità, mentre i nostri Leoni cercavano di dare il loro meglio per non soccombere fisicamente. A livello tecnico le due squadre erano entrambe ben preparate e non si sono risparmiate; giocando colpo su colpo, la partita si è chiusa sul filo di lana con 15 reti pari.

L’allenatrice Pernille Nystrup, molto soddisfatta dichiara: “La squadra è riuscita ad arrivare tra le prime 3 classificate nel girone Lombardia-Ovest, qualificandosi alla fase finale contro i primi 3 del girone Lombardia-Est. E’ la prima volta che questi ragazzi partecipano al difficile campionato Lombardo in cui si confrontano le squadre più forti d’Italia”. In Lombardia, a differenza del Piemonte, ci sono talmente tante squadre, forti e determinate, da dover organizzare ben due gironi (Est e Ovest); le prime tre di ognuno si confronteranno nella fase finale.

Giocatori: Bertelegni (p), Buja, Conti, Giacinti, Gobbo, Guerra, Kryzhnii, Tresin, Verna.

Allenatrice: Pernille Nystrup.

 

Rispondi