Diciannovesimo Country User – Il discorso di Mons. Viola alla città

Il Country User, diciannovesima puntata di venerdì 9 marzo 2018. Il Derthona Basket ha vinto la Coppa Italia A2; Il palazzetto dello sport di Tortona; Il messaggio del Vescovo alla città; Don Milani al Mater Dei per il Marzo Orionino; Inaugurazione dell’atelier Sarina; Incontri cicloletterari de LaMitica




Diciannovesimo Country User del 9 marzo 2018

Ciao Andrea e buongiorno a tutti…

Diciannovesima puntata del Country User di Radio PNR Tortona

Il Derthona Basket si è aggiudicato la Coppa Italia del campionato A2

Momento d’oro per il Bertram Derthona, la squadra di pallacanestro di Tortona che, dopo aver vinto di misura, in campionato, il Derby contro il Casale Monferrato (due domeniche fa), lo scorso fine settimana si è aggiudicata la Coppa Italia della serie A2 travolgendo per 89 a 57 il Ravenna in finale domenica 4 marzo al PalaTriccoli di Jesi (An). Il fine settimana di Coppa era iniziato per i nostri  contro il temibile Trieste, leader di campionato A2 girone Est (il Derthona gioca in quello Ovest ed è al momento quarta in classifica) domato per 91 a 66. Sabato è stato il turno del Biella, sconfitto per 95 a 79 e quindi la finale.

Quello vinto domenica scorsa a Jesi, lo ricordiamo, è il più alto titolo vinto da una squadra tortonese di qualsiasi sport.

Il palazzetto dello sport di Tortona

Tra l’altro il Derthona Basket, che oggi è costretto a giocare al PalaOltrepò di Voghera, a partire dal campionato 2019/20 potrà giocare direttamente a Tortona le partite casalinghe perché presto sarà realizzata da Beniamino Gavio, attuale sponsor principale dei Leoni del basket, una vera a propria cittadella dello sport in cui prenderà posto anche il nuovo Palasport. Sarà una vera e propria cittadella dello sport (che sorgerà nell’area Liebig, non lontano dal casello autostradale di Tortona) perché oltre all’impianto principale (da 3000 posti che potranno diventare anche 5000 all’occorrenza, vale a dire qualora il Derthona venisse promosso alla massima serie), dicevo oltre al palazzetto, in cui potrebbero giocare anche le ragazze della squadra femminile di Castelnuovo Scrivia (che milita anch’essa in A2), saranno realizzate anche palestre di allenamento, il campo per la squadra di Rugby e attività commerciali. La nuova cittadella, inoltre, sarebbe la nuova sede in cui troveranno posto anche i concerti di Arena Derthona di Charly Bergaglio.

Infine, essendo la Bertram Yacht una ditta texana, non è esclusa la possibilità, una volta terminati i lavori, di portare a Tortona, in amichevole, qualche squadra del campionato NBA americano, o almeno qualche squadra del campionato universitario.

Il discorso di Monsignor Viola alla città di Tortona

Martedì scorso si è celebrata la festività di San Marziano. Come avevamo detto uno dei momenti più importanti è stato quello in cui il nostro Vescovo Vittorio Francesco Viola ha palato alla città, al termine della messa delle 18 in Duomo in cui erano presenti il Gonfalone e le autorità cittadine.

Durante il suo discorso il nostro Vescovo ha citato un brano del libro di Italo Calvino “Le città invisibili” del 1972, In cui l’autore evidenzia come “Le città, come i sogni, sono costruite di desideri e di paure”.

Se il desiderio è la necessità dell’uomo di essere amato amando, le paure sono il loro opposto e nascono dalla mancanza di un progetto. La paura rischia di diventare angoscia in sempre più frequenti attacchi di panico di massa, come lui ha definito i tanti episodi di intolleranza, che sempre più spesso segnano le nostre città. Attraverso la paura le comunità si disintegrano in una frammentazione di individui e questo è il primo passo verso ogni totalitarismo. La storia è maestra ma molto spesso senza alunni.

Durante la lettura aveva già detto che non ci si può opporre al volere che Dio ha sulla storia. Insomma anche il nostro Vescovo si è reso conto del malcontento che si incontra quando anziché l’amore si coltiva l’odio.

Mons. Viola ha infine invitato tutti a costruire insieme la nostra città: Amministrazione, Istituzioni, Fondazione C.R. Tortona, Associazioni, Imprese, singoli cittadini e comunità cristiana.

Prossimi eventi:

Don Milani al Mater Dei per il Marzo Orionino

Lo avevamo già detto la scorsa settimana, il Marzo Orionino è una tradizione da quest’anno rinnovata di tenere una serie di conferenze durante i venerdì di quaresima. Si tiene ancora questa sera e il prossimo venerdì alla sala conferenze del Centro Mater Dei, adiacente al Santuario di Tortona con inizio alle ore 20:45.

Questa settimana il tema trattato è: “L’attualità del pensiero di Don Lorenzo Milani” relatore Agostino Burberi, uno dei primi sei ragazzi della Scuola di Barbiana e Vice Presidente ‘Fondazione Don Lorenzo Milani’.

Don Lorenzo Milani è autore del libro “Lettere ad una Professoressa”, scritto in risposta a chi lo criticava per il suo metodo didattico che applicava alla scuola di Barbiana. Una Scuola di Montagna, nel Mugello dove il sacerdote, nativo di Firenze, venne mandato ad insegnare nel 1954 in seguito ad alcuni screzi avuti con la curia di Firenze. In questa scuola, don Milani, cercò di applicare un metodo inclusivo, in cui a tutti i ragazzi iscritti veniva offerto un livello minimo di istruzione. Se oggi questo è abbastanza la norma, in quei tempi la scuola era molto selettiva e, di fatto, preclusa ai figli di operai e contadini.

Inaugurazione dell’atelier Sarina presso Palazzo Guidobono di Tortona

Sabato si inaugurerà, presso Palazzo Guidobono, lo spazio dedicato all’esposizione del “Fondo Sarina”, la collezione che Peppino Sarina, il burattinaio lodigiano nato a Broni 1884 e morto a Tortona 1978, ha lasciato in eredità alla Città di Tortona.

Ecco il programma della Giornata:

dalle ore 10 per le strade del centro animazione di strada su trampoli con GIANFRANCO GALLO E ANACLETO L’OCA GIGANTE;

ore 15 nel ridotto del Teatro Civico in via A. Mirabello convegno sul TEATRO DI FIGURA E PEPPINO SARINA – programma: saluti di Alessandra Genola, presidente associazione Peppino Sarina; Gianluca Bardone e Marcella Graziano, sindaco e assessore del Comune di Tortona; Dante Davio e Andrea Crozza, presidente e segretario generale Fondazione CRTortona; Antonella Parigi, assessore cultura Regione PIemonte; Antonio Riviezzi, sindaco di Broni, Anna Tripodi, presidente Fondazione PIemonte dal Vivo – interventi: Giampaolo Bovone, Pietro Porta, associazione Peppino Sarina; Enzo Bertolotti, aiutante di baracca di Peppino Sarina; Ugo Rozzo, già direttore Biblioteca civica di Tortona; Angelo Anetra, curatore materiali di scena famiglia Sarina; Remo Melloni, storico del teatro di figura; Giovanni Moretti, Istituto per i beni marionettistici e il Teatro Popolare; Mariano Dolci, burattinaio; Aldo De Martino, presidente UnimaItalia; Tony Rumbau, burattinaio, regista e direttore rivista web Titeresante; Walter Broggini, burattinaio , coordinatore e moderato del convegno;

ore 18 sale dell’Atelier Sarina (Palazzo Guidobono) inaugurazione ATELIER SARINA sale espositive e laboratorio didattico – OMAGGIO ALLA FAMIGLIA SARINA con intervento teatrale di Raffaello Basiglio– segue aperitivo inaugurazione.

Incontri cicloletterari de LaMitica a Castellania

DOMENICA 11 MARZO ore 16:30 c/o Locanda Il Grande Airone Claudio Gregori presenta il libro “IL CORNO DI ORLANDO: VITA, MORTE E MISTERI DI OTTAVIO BOTTECCHIA”. Un grande giornalista sportivo racconta la vita del primo ciclista italiano a vincere il Tour de France, nel 1924; nella circostanza portò inoltre la maglia gialla ininterrottamente dalla prima all’ultima tappa e poi morto in circostanze misteriose che verranno sicuramente approfondite domenica.

Visite guidate in Duomo e al Museo Diocesano

Sempre domenica i volontari diocesani organizzano dalle 15:30 alle 17:30 visite guidate alla nostra Cattedrale di santa Maria Assunta e san Lorenzo e al Museo Diocesano.

Podcast audio del passaggio su radioPNR

In onda il venerdì mattina alle ore 11:15 su Radio PNR

Ascolta RadioPNR in diretta: http://radiopnr.it/ascolta-pnr-on-air.html



Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.