Con il Trofeo Bruno e Carla Cadirola il ciclismo della Bassa Valle Scrivia riparte da Viguzzolo

È stata la categoria dei Giovanissimi dai 7 ai 12 anni a sfilare per le vie del paese per la gara organizzata dalla novese “ASD S.C. Pietro Fossati”.

Si è svolta domenica 2 Ottobre una manifestazione per i giovanissimi ciclisti a Viguzzolo, nella terra del Campionissimo per antonomasia, Fausto Coppi.

Si è trattato di una corsa su strada riservata ai corridori tesserati della Federazione Ciclistica Italiana di età dai 7 ai 12 anni, quindi campioncini in erba che pedalano con grande passione e che speriamo possano rinverdire la gloriosa storia del ciclismo piemontese ed alessandrino.

Organizzatrice la società ciclistica novese “ASD S.C. Pietro Fossati” del presidente Gian Paolo Ghelardi che, con la preziosa collaborazione del segretario e direttore tecnico Giampaolo Orlando e del factotum Giuseppe De Carli, ha individuato un percorso in circuito di poco meno di 1 km, nelle strade adiacenti la stupenda Pieve romanica e la zona del centro sportivo/bocciodromo.

Una splendida giornata di sole estivo, mitigata da un vento sostenuto proveniente, come sempre in questo periodo, dal mare, ha reso piacevole e divertente la manifestazione per tutti i ragazzi partecipanti da ogni parte del Piemonte e per i numerosi accompagnatori.

La fattiva collaborazione dell’Amministrazione viguzzolese, in testa il sindaco ing. Giuseppe Chiesa, l’assessore Elena Tranquilli ed il consigliere Giampaolo Bovone, e del Comitato Smart Land, promotore della pista ciclo-pedonale Tortona-Viguzzolo, ha consentito il regolare svolgimento del “Trofeo Bruno e Carla Cadirola” secondo tutti i parametri di sicurezza necessari ad evitare le problematiche correlate all’utilizzo delle strade pubbliche.

Si è trattato quindi di una giornata dedicata a festeggiare il ciclismo ed a promuovere un maggiore utilizzo della bicicletta, compresa la realizzazione di nuove piste ciclabili come quella tra Tortona e Viguzzolo, in fase avanzata proprio in questo territorio, ma si è trattato anche del ritorno del ciclismo “ufficiale” a Viguzzolo, che è stata tappa del circuito Bassa Valle Scrivia per parecchi anni. La ASD S.C: Pietro Fossati ha voluto ricordare ancora in questa occasione il suo grande presidente Rino Olivieri, scomparso nel 2016, che all’inizio degli anni 80 del secolo scorso è stato tra gli ideatori di tale circuito, destinato ai giovani ciclisti su strada allievi, juniores e e dilettanti.

La coppa riservata alla squadra con il maggiore punteggio è stata assegnata alla “Piossasco Carpinello ASD“.

Ecco alcune foto significative della gara  e della premiazione finale svoltasi a Viguzzolo al termine della gara.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.