Seconda #Edicolata sui Colli Tortonesi da Mombisaggio a…




Domenica 1° ottobre 2017 è stato il giorno della seconda edicolata sui colli tortonesi, la camminata adatta a tutti organizzata dal gruppo facebook “Edicole Sacre del Tortonese” di Luciano Ferrario.

QUI tutte le foto; QUI il video.

Seconda edicolata sui colli tortonesi

Un primo gruppo di una dozzina di “edicolanti” si è dato appuntamento al Santuario di Tortona ed ha raggiunto il paese di Mombisaggio dove ad attenderlo c’era un gruppo altrettanto numeroso appartenente alla Sums e a Luciana Taverna.

Luciano Ferrario si è rivelato un ottimo organizzatore. Non solo ha “tirato su” un bel gruppetto, ma pensate, che per non farci perdere, ha anche dotato ognino di noi dell’adesivo con il proprio nome ed un numero progressivo.

Quello nella foto sono io che sfoggio orgoglioso il mio adesivo con numero progressivo tre.

Voglio raccontarvi la giornata con le parole di Luciana Taverna:

Non ci siamo arresi al grigio del cielo, scrive Luciana Taverna, perché dentro di noi l’entusiasmo forse era azzurro.

Tutti noi partecipanti abbiamo portato tra le colline del #Gambera, del Monterosso e di Montegualdone la voce della gioia di stare insieme.

Partiti dalla #MadonnadellaGuardia di #Tortona in auto e poi a piedi dalla piazzetta di #Mombisaggio, abbiamo sollevato la copertina da un mattino umido e ci siamo dati una mossa, forse anche per la curiosità e il piacere della conoscenza reciproca.

La sfilata di Edicole comunque ci attendeva: le piccole case che l’uomo lascia sulla strada della vita quotidiana per ringraziare e ricordare a se e agli altri il proprio vissuto di Male e Bene- E li sulla strada diventano testimonianza dell’affidamento della propria Vita a Chi sa indicare un cammino nuovo o dare pace a quello trascorso. In cammino dunque, guadagnandoci la bellezza nei pensieri e nello spirito, e la fame della carne..sempre debole quella!

Grazie a tutti i nuovi #amici: quelli che oltre alla virtualità hanno dimostrato interesse a gettare sulla strada le basi per costruire una reale amicizia.

Forse l’iniziativa si meriterà un apparizione in “edicola”..chissà 😀😉! A presto

Comunque la Guida ufficiale non era Luciano, che è un oriundo essendo nato a Milano, quel ruolo lo ha ricoperto Giacomo Seghesio, storico membro del Cai Tortona che queste zone le conosce bene ed ha anche disegnato l’itinerario. Partenza e arrivo da Mombisaggio per un anello di 4,8 chilometri che sfiora il borgo di “Fonti” e si spinge poi fino all’agriturismo Montegualdone nel comune di Sarezzano.

Più che una vera escursione di trekking sembrava una scampagnata tra amici, e la era, anche se l’impresa l’abbiamo fatta, non è facile camminare sui saliscendi delle colline che furono di Fausto Coppi. Ad ogni modo ci siamo presi il tempo per far tutto, qualche foto (di troppo), godere il panorama e chiacchierare del più e del meno lungo il percorso ma soprattutto visitare le numerose edicole sacre che abbiamo incontrato lungo il percorso. Giunti all’agriturismo Montegualdone siamo stati ospitati dai proprietari, che si sono rivelati gentilissimi e ci hanno anche offerto il caffè. L’agriturismo montegualdone è un posto splendido: un cascinale finemente ristrutturato, immerso nei colli, con una elegante piscina ed un panorama mozzafiato. Ma la cosa forse più eccezzionale che ha questo agriturismo è la cantina che conserva centinaia di bottiglie di vino, di tutte le epoche, visitandola non si può che rimanere estasiati da tanta abbondanda.

Rispondi