Il divulgatore scientifico tortonese Michele Bellone al TEDxFoggia

È ufficiale: il 14 dicembre Michele Bellone salirà sul palco del TEDxFoggia 2018 a parlare di scienza e draghi, di elfi e tecnologia, di magia e sense of wonder.



Michele Bellone al TEDx

Michele Bellone divulgatore scientifico tortonese

È ufficiale: il 14 dicembre il divulgatore scientifico tortonese Michele Bellone salirà sul palco del TEDxFoggia 2018 a parlare di scienza e draghi, di elfi e tecnologia, di magia e sense of wonder.

Ne da lui stesso il comunicato sul suo profilo facebook. Un altro traguardo importante per la nostra città che si conferma sempre più citta amica della scienza.

Cos’è il TEDx

TED (Technology Entertainment Design) è un marchio di conferenze statunitensi, gestite dall’organizzazione privata non-profit The Sapling Foundation.

TED, che è nato nel febbraio 1984 come evento singolo e nel 1990 si è trasformato in una conferenza annuale, era inizialmente focalizzato su tecnologia e design, coerentemente con la sua origine nella Silicon Valley, ma in seguito ha esteso il suo raggio di competenza al mondo scientifico, culturale ed accademico.

Continua a leggere su Wikipedia

Michele Bellone

Laureato in biologia, dopo alcuni anni di ricerca universitaria a Pavia, Alessandria e Nizza ha scoperto di trovare più appassionante il racconto della scienza piuttosto che la sua pratica in laboratorio. Ha quindi iniziato a lavorare come freelance nella comunicazione della scienza, collaborando con l’agenzia di giornalismo scientifico Zadig – per la quale segue la comunicazione di progetti di ricerca europei – e scrivendo per diverse testate nazionali.

Ha frequentato il Master in Comunicazione della Scienza della Sissa di Trieste, l’European Academy for Scientific Explainers a Genova e la Erice International School of Science Journalism, ed è membro dell’associazione di giornalismo scientifico SWIM.

Si interessa in particolare delle narrazioni scientifiche radicate nell’immaginario collettivo tramite romanzi, film, giochi, fumetti e serie tv, e approfondisco questi temi nel corso che tengo al master della Sissa, sulla rubrica Stranimondi di Oggiscienza, e in vari articoli soprattutto su Esquire, Pagina 99, Il Tascabile, Wired.it.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.