La Compagnia del Balduzzi esce dalla struttura e arriva in città

Nata tre anni fa all’interno dell’omonima casa di riposo di Castelnuovo Scrivia, la Compagnia del Balduzzi sta riscuotendo molto successo.



Una replica importante in Sala Pessini a Castelnuovo Scrivia

Circa tre anni fa alle operatrici della Casa di Riposo Balduzzi di Castelnuovo Scrivia, con la “complicità” della direttrice Anca Pavel, è nata l’idea di creare una Compagnia teatrale amatoriale.

Da allora, coniugando buona volontà, voglia di mettersi in gioco e lavoro, “La Compagnia del Balduzzi” ha ideato e realizzato sei piccoli spettacoli. L’intento è quello di creare momenti di condivisione e allegria da regalare agli ospiti della struttura, senza nessun altro fine oltre a quello di accendere sorrisi sui volti delle persone anziane di cui si occupano tutti i giorni per lavoro. Il resto è una realtà che a poco a poco si è fatta conoscere non solo al Balduzzi, portando repliche e consensi anche in altre strutture della zona.

Quest’anno la Compagnia si è unita ai ragazzi del Centro Aias di San Giuliano e insieme hanno messo in scena “Canto di Natale” di Dickens, riscuotendo un grande successo nella “Prima” del 23 dicembre scorso all’interno della RSA.

Ad un mese esatto di distanza, giovedì 23 gennaio, con l’aiuto del Comune di Castelnuovo Scrivia, che ha messo a disposizione la Sala polifunzionale Pessini, per la prima volta la Compagnia ha recitato in un luogo “pubblico“.

È stato un pomeriggio ricco di allegria e solidarietà, vera e forte. Dove le differenze di età, abilità, nazionalità, non solo non si sono sentite, ma si sono mescolate e unite in un unico afflato. Tra gli spettatori c’erano gli ospiti del Centro San Carlo Onlus di Castelnuovo, i ragazzi del Minifal di Tortona e gli alunni delle classi 4° e 5° dell’Istituto Comprensivo Bassa Valle Scrivia.

Al termine dello spettacolo teatrale c’è stato spazio per ballare e cantare con il gruppo musicale “The Bench” e gustare la merenda offerta dalla “Compagnia del Balduzzi“.

Ringraziamenti particolari al Sindaco Gianni Tagliani e all’Assessore Paola Pisa per la disponibilità, alla DS Simonetta Cimento e agli insegnanti della Scuola Elementare “Matteo Bandello” e alle direzioni delle strutture presenti.

Roberta Ferraris



Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.