Ricetta – Pancotto tortonese o Panada

La nostra Sabrina Prato ha scovato nella nostra tradizione questo primo piatto povero, che permette di riutilizzare in maniera creativa e golosa il pane secco avanzato.



La Panada di Sabrina Prato

Questa è un’antica ricetta che risale ai tempi dei nostri nonni, si tratta del pancotto, in tortonese “Panada“, che fa parte della nostra tradizione culinaria molto semplice, caratterizzata da ingredienti poveri e per questo molto amata e cucinata tanti anni fa.

La Panada

Preparazione15 min
Cottura30 min
Tempo di riposo1 h
Tempo totale1 h 45 min
Portata: Primi piatti
Cucina: Piemontese
Porzioni: 4 persone
Chef: Sabrina Prato

Ingredienti

  • 500 grammi pane raffermo
  • 1,5 litri acqua
  • q.b. brodo di carne
  • 100 ml olio di oliva extra vergine
  • 2 spicchi aglio schiacciati
  • 2 tuorli d'uovo
  • 100 grammi Parmigiano Reggiano grattugiato
  • q.b. pepe nero

Istruzioni

  • Mettete in ammollo il pane in una ciotola con l'acqua e lasciatelo riposare per circa un'ora.
  • Mettete quindi poi tutto in una pentola ed aggiungete un pò di brodo di carne, gli spicchi d'aglio schiacciati, l'olio extravergine di oliva e mescolate il tutto fino a quando il pane risulterà ben spappolato.
  • Fate quindi cuocere per una ventina di minuti fino a portare a bollore, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno in modo da ottenere una crema morbida.
  • Unite quindi i tuorli d'uovo e continuate a mescolare per bene spegnendo il fuoco.
  • Aggiungete abbondante parmigiano come per mantecare e completate il piatto con una spruzzata di pepe nero.
Commenta con Facebook


Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.