Derthona Adventure – Parte domenica l’avventura di Checco Galanzino, l’uomo dei “quattro deserti”, sui sentieri di casa

Da Carbonara a Castellania in 7 giorni. 200 km di Terre Derthona da esplorare insieme a Checco Galanzino. Ecco le info per partecipare.



Azalandia come non l’avevate mai vista

Terre Derthona. Terre austere e umili, in parte sconosciute, anche per chi ci vive e forse proprio per questo. Poco battute, per questo ancora genuinamente autentiche. Luoghi di incontro e di fuga, da cui in tanti partono per lavorare. Terre di uomini e donne che credono ancora nel valore della “zolla”, quella che sporca le mani e fa bene all’anima.

Per far conoscere questo magnifico territorio Gian Francesco Galanzino, per gli amici “Checco”, ha deciso di affrontare un viaggio nel suo stile, una Derthona Adventure. Con la sua Beta, un bellissimo bracco di Weimar grigio velluto, partirà Domenica 19 luglio e percorrerà circa 200 km in 7 giorni, seguendo i sentieri CAI (tracciati da “Insieme per il Territorio“), le nostre autostrade del benessere. Un omaggio al territorio che assume il sapore della sfida, immaginata chiacchierando a tavola davanti a un bicchiere di Derthona Timorasso e a una fetta di salame nobile del Giarolo, compagni di viaggio che lo affiancheranno anche durante il suo trail.

Lungo il percorso Checco incontrerà tanti agricoltori, vignaioli e ristoratori che contribuiscono ogni giorno alla bellezza dei nostri luoghi e si fermerà a dormire nelle strutture (alberghi, B&B, campeggi) che troverà lungo il suo cammino.

Una settimana degna del Campione del 4 Deserti. Checco è stato il primo uomo a correre, in meno di un anno, 1.000 km nei 4 deserti più inospitali della Terra, dal Gobi in Cina all’Antartide. Perché un uomo che ha calpestato i più bei luoghi del Pianeta, attraversato la via della Seta e ammirato le formazioni cristalline di Atacama, ha scelto questa nuova avventura? Percorrere a piedi le nostre Terre permetterà a Checco di raccontare in modo diverso il nostro territorio e a tutti noi di vivere davvero un’esperienza unica: chiunque vorrà, infatti, potrà unirsi a lui, camminando al suo fianco o raggiungendolo alla fine di ogni tappa per una merenda con i prodotti di Terre Derthona. La sua Derthona Adventure si potrà anche seguire con dirette Facebook e radiocronache. Ogni giorno riserverà nuove sorprese, fino a culminare nella tappa finale di Sabato 25 luglio. Chi volesse avere più informazioni sui dettagli del percorso troverà il programma completo sul sito di Terre Derthona.

Come ha fatto Pellizza con Piazza Castello a Volpedo, trasformandola nella Piazza del Quarto Stato, così ci auguriamo succeda anche ai nostri paesaggi e ai loro sapori. Luoghi unici e di un’eccellenza rara, che grazie a imprese come la Derthona Adventure si caricheranno di nuovo senso e meraviglia, la stessa provata da chi già crede con capacità visionaria in questo territorio e nel suo futuro.

Chi è Checco Galanzino

Gian Francesco Galanzino è imprenditore e atleta di livello internazionale.
Nel 2007 diventa il primo uomo a correre, in meno di un anno, 1000 km nei 4 deserti più inospitali del pianeta. Fondatore di Azalai, associazione che promuove il nostro territorio attraverso lo sport. Nel 2019 viene insignito del “Premio Campionissimo” in quanto Ambasciatore del Territorio.

Contatti

Per partecipare a Derthona Adventure, per una o più tappe, contattare alessandro.daffunchio@derthonabooking.it oppure al numero 342 338 5589.

Commenta con Facebook


Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.