Le valli Curone, Grue, Borbera e Ossona si candidano alla Strategia nazionale delle Aree interne (Snai)

La scorsa settimana una delegazione di sindaci rappresentati 30 comuni del nostro territorio ha incontrato il governatore Cirio.

La scorsa settimana è stato presentato al governatore della Regione Piemonte Alberto Cirio il dossier per la candidatura ad aree interne di trenta comuni appartenenti alle Valli Curone, Grue, Ossona e Borbera. Era presente una rappresentanza di sindaci del nostro territorio, tra i quali Fabio Semino e Carlo Buscaglia in qualità presidenti dell’Unione Valli Curone Grue Ossona e Terre Alte.

La consegna è stata fatta durante una visita effettuata dal presidente Cirio e dall’assessore Marco Protopapa nel nostro territorio per un sopralluogo al ponte che unisce Arquata Scrivia alla frazione Vocemola, ora è al vaglio della Regione e poi sarà inoltrata al Ministero alla Coesione territoriale a Roma. Se verrà accettata consentirà al nostro territorio, fin dal prossimo anno, di beneficiare di somme importanti per compensare la carenza di servizi di base (Ospedali, scuole, trasporti) e di servizi accessori, senza i quali è di fatto impossibile contrastare il calo demografico in atto.

Il dossier è stato preparato dallo studio Muller dopo una tavola rotonda che ha visto la partecipazione del dirigente scolastico di IC Viguzzolo Marzio Rivera, il direttore sanitario del distretto Novi-Tortona Orazio Barresi e il vice presidente della Provincia di Alessandria con delega ai trasporti Gian Paolo Lumi.

Commenta con Facebook


Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.