Tortona ha un nuovo Vescovo, è mons. Guido Marini

Succede a mons. Vittorio Francesco Viola, recentemente nominato segretario del Dicastero del Culto divino.

Non sarà facile succedere ad uno dei vescovi più amati della storia recente di Tortona, mons. Francesco Vittorio Viola, il vescovo francescano che ha segnato un punto di rottura col passato.

Nominato Vescovo di Tortona da Papa Francesco I il 15 ottobre 2014, mons. Viola ha mantenuto la carica fino al Il 27 maggio scorso, quando Papa Francesco lo ha nominato segretario della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, con il titolo di arcivescovo. È stato lui stesso a dare la notizia della nomina di mons. Guido Marini al termine del solenne pontificale.tenuto al Santuario della Madonna della Guardia di Tortona.

Mentre mons. Viola dava la notizia a Tortona, l’arcivescovo di Genova Marco Tasca la diffondeva al Santuario della Madonna della Guardia a Genova, diocesi di origine del nuovo vescovo. Mons. Guido Marini è infatti nato a Genova 56 anni fa e, prima di essere nominato Vescovo di Tortona, ha ricoperto la carica di Maestro delle celebrazioni liturgiche del Sommo Pontefice dal 2007 al 2013 per papa Benedetto XVI e poi per Papa Francesco.

Nel gennaio 2019 Papa Bergoglio gli ha affidato anche la responsabilità del coro della Sistina, la Cappella Musicale Pontificia. Mons. Marini ha curato la realizzazione della Statio Orbis del 27 marzo 2020, la preghiera solitaria del Pontefice in una Piazza San Pietro vuota e bagnata dalla pioggia, per invocare la fine della pandemia.

Auguriamo buon lavoro al nuovo Vescovo e gli diamo il più caloroso benvenuto.

Foto: acistampa.com

Commenta con Facebook


Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.