Per l’Istituto Marconi-Carbone la fattura elettronica non ha più segreti

Il commercialista Gianfranco Ferrari ha tenuto una lezione al plesso Carbone per le classi terze del corso di Servizi Commerciali.



Incontro con il commercialista Gianfranco Ferrari

Incontro con il commercialista Gianfranco Ferrari

Martedì 26 febraio 2019, la mia classe 3AC e la classe 3BC del corso Servizi Commerciali dell’Istituto Marconi plesso Carbone di Tortona hanno partecipato ad un incontro con il commercialista Gianfranco Ferrari, il quale ci ha parlato della fattura elettronica, entrata in vigore il 1 gennaio 2019.

Il commercialista ha iniziato il discorso introducendoci la “B2B”e la “B2C”, ovvero la “business to business” e la “business to consumer”. La prima è tra persone con la partita iva, mentre la seconda è tra partita iva e privati.

In seguito il rag. Ferrari ci ha parlato dei corrispettivi e della fattura. La fattura può essere emessa solo da una persona con la partita iva e non da un privato. E’ un documento fiscale che certifica gli incassi. I corrispettivi certificano sempre gli incassi nei confronti dei privati.

Successivamente ha parlato del formato “Xml”, un formato unico obbligatorio che deve essere usato nelle fatture elettroniche. Le fatture, in seguito, sono inviate al Sistema Informatico creato dall’Agenzia delle Entrate che permette lo scambio delle fatture elettroniche.

Soggetti esonerati dall’emissione della fattura sono coloro che entrano nel regime di vantaggio e tutti i soggetti che emettono fattura per motivi sanitari, per rispettare la privacy delle persone.

Francesca Ferrari



Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.