#InvasioniMedievali a Castelnuovo Scrivia (Al)

Sabato 5 maggio le Invasioni Digitali saranno a Castelnuovo Scrivia (Al). Si parte alle 10:00 dalla Sala Didattica Archeologica di Palazzo Centurione da cui partirà la passeggiata che ripercorrerà tutte le fasi storiche del paese, dal monumento al Gualdo alla piazza della festa Medievale di fine maggio.




#InvasioniMedievali a Castelnuovo Scrivia

Invasioni Digitali a Castelnuovo Scrivia

Sabato 5 maggio gli invasori si danno appuntamento a Palazzo Centurione di Castelnuovo Scrivia.

Appuntamento alle ore 10:00 presso la Sala Didattica archeologica di Palazzo Centurione, intitolata alle sorelle Stella, da cui incomincerà un viaggio attraverso la storia del paese.

Guidati dallo storico locale Antonello Brunetti, dall’assessore alla cultura Paola Pisa e dai ragazzi delle scuole. Dopo aver visto la Sala e i suoi reperti, che vanno dall’epoca preistorica ai giorni nostri, ci recheremo al monumento al Gualdo e da lì a piazza Vittorio Emanuele II, con la Chiesa, la Torre e il Palazzo Podestarile di epoca Medievale.

Piazza Vittorio Emanuele II

Ogni anno, la domenica più vicina al 23 maggio, in piazza Vittorio Emanuele II è allestito un accampamento medievale con centinaia di figuranti in costume che si radunano a Castelnuovo Scrivia in occasione della festa di San Desiderio.

La festa patronale di San Desiderio in passato era la data di apertura del commercio delle foglie del gualdo, una pianta erbacea da cui si estraeva il colorante per tingere di blu i sacchi utilizzati per le vele delle navi e per coprire le merci nel porto. Questi tessuti erano di colore blu, il blu di Genova che compare nella storia dei blu jeans.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.