Coronavirus – Rispettare le indicazioni di prudenza per evitare il collasso del SSN

Coronavirus, adesso il rischio è quello di saturare il sistema sanitario, potrebbe non esserci la possibilità di curare tutti.



Restate a casa

In questi giorni di atmosfera surreale, in cui Tortona è zona rossa coronavirus e sembra di vivere sotto una campana di vetro, il pericolo di far collassare il sistema sanitario è reale. Per questo ci viene chiesto di rimanere a casa il più possibile, per ridurre al massimo il rischio di essere contagiati dal tremendo virus COVID 19 per il quale non abbiamo ancora il vaccino. L’unica difesa che abbiamo per questo virus è quella di dilatarne il tempo di propagazione in maniera da dare tempo ai malati di guarire, prima di averne di nuovi da curare. Non essendo disponibile il vaccino, questo virus si sta propagando molto velocemente, se non si introducono misure di contenimento si finisce nella curva gialla del grafico che segue: il numero di contagi supera la capacità di risposta del Servizio Sanitario Nazionale e a qualcuno di noi non riusciremo a garantire cure ospedaliere.

Ci sarà tempo e luogo per cercare eventuali colpe e responsabili della situazione in cui ci siamo venuti a trovare, ma, ora che ci siamo dentro fino al collo, dobbiamo cercare di uscirne nel modo più pulito possibile.

Se i posti letto in terapia intensiva non dovessero bastare a ricoverare tutti coloro che ne hanno bisogno, potremmo essere costretti a rivedere le nostre abitudini. Vi dico solo che in caso di Maxi Emergenza i codici rossi non si curano, si incomincia dai codici gialli, purtroppo. Cerchiamo di non arrivare a questi punti.

Esortiamo ancora una volta ad osservare le indicazioni di prudenza rilasciate dal ministero della salute.



Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.