Anche il vice parroco di Lourdes a Tortona per la Messa dei Malati

La Messa dei Malati di quest’anno, in cui ricorre il centenario del voto di Don Orione è stata celebrata da mons. Gian Paolo Angelino, presidente nazionale dell’O.F.T.A.L, con lui sull’altare anche il vice parroco di Lourdes.



La Messa dei Malati al Santuario di Tortona

La Messa dei Malati al Santuario di Tortona
=”https://tortonaoggi.it/wp-content/uploads/2018/08/mons.-Gian-Paolo-Angelino-alla-Messa-dei-Malati.jpg”> Mons. Gian Paolo Angelino benedice i malati a Tortona[/capti
Il palco era già pronto nel cortile del Mater Dei, ma la Messa dei Malati, che si tiene ogni anno il sabato che precede la Festa della Madonna della Guardia di Tortona, è stata celebrata dentro al Santuario.

La pioggia ha infatti rovinato in parte questa eucarestia attesa da molti, soprattutto dai gruppi O.F.T.A.L. di Tortona e di molti altri luoghi in Italia. Soprattutto quella di quest’anno, in cui ricorre il centesimo anniversario del voto di Don Orione. A celebrare la messa dei malati è stato infatti mons. Gian Paolo Angelino, presidente nazionale dell’Oftal (Opera Federativa Trasporto Ammalati Lourdes).

Poco prima dell’inizio della messa su Tortona si è abbattuto un forte temporale che ha impedito, oltre che di celebrare la messa nel cortile del Mater Dei, anche a molti malati di raggiungere il Santuario, tra cui i ragazzi del Piccolo Cottolengo don Orione di Tortona. Questo è stato un vero peccato perchè sull’altare, insieme al presidente nazionale dell’Oftal c’era anche il vice-parroco della Parrocchia mariana di Lourdes, luogo in cui tornarà domani accompagnato da Mons. Angelino, che ne ha dato notizia ai fedeli proprio sul finire della messa.

Per chi non ha potuto partecipare alla messa Tortona Oggi ha registrato l’omelia di mons. Angelino.

Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter. Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.