All’Istituto Marconi e al Plesso Carbone di Tortona si sono tenute due importanti giornate di educazione alla cittadinanza

Ancora una volta il Rotary Club Tortona e l’I.I.S. Marconi insieme per iniziative di formazione e cittadinanza, all’insegna dell’orientamento professionale degli studenti.



Formazione e Cittadinanza: il Rotary per la Scuola

Rispetto delle leggi, promozione dei principi morali, responsabilità sociale e civile, altruismo ed amore per il proprio lavoro, ricerca del bene comune, sviluppo della motivazione e del senso di appartenenza al territorio ed alla comunità: questa la sintesi del concetto di professionalità che, giovedì 13 e venerdì 14 febbraio, il Rotary Club Tortona Distretto 2032 ha proposto agli studenti delle classi 5^ dell’I.I.S. Marconi di Tortona, coinvolgendoli in una serie di incontri di formazione alla cittadinanza ed orientamento professionale post-diploma. Nelle due mattinate, avvicendandosi nella Biblioteca della sede Marconi e nell’Aula Magna del plesso Carbone, cinque équipe di specialisti di settore e figure professionali di importanza territoriale e nazionale hanno messo al servizio dei ragazzi la propria competenza e il proprio bagaglio di esperienze, secondo i principi di spontanea trasmissione dei valori umani ed etici che costituiscono la filosofia Rotary e che scandiscono il programma di attività del Club a favore dei giovani e della scuola.

Nei due percorsi svolti nelle giornate di giovedì e venerdì,  Mondo del lavoro ed impresa e Economia e Finanza ed Organizzazione aziendale, il Presidente in carica del Rotary Club 2032 Ing. Renato Migliora,  il Dott. Adalberto Andreanelli, l’Ing. Giovanni Bolcheni, il Dott. Alessio Cadamosti, l’Ing. Gian Michele Gancia, il Dott. Carlo Mangiarotti, l’Ing. Alberto Meirana, il Dott. Gianni Mogni, il Dott. Alessandro Scaccheri, il Dott. Fabrizio Siro, la Dott.ssa Bruna Saviotti, l’Ing. Gian Paolo Ghelardi e, a seguire, i Dott.ri Commercialisti tortonesi Paolo Francesco Patri e Paolo Troiano ed il notaio Dott. Ottavio Pilotti, si sono confrontati con i ragazzi in una appassionante tavola rotonda in cui si è ampiamente dibattuto sulle scelte future degli studenti, sugli sbocchi professionali offerti dall’indirizzo della loro formazione scolastica e da quella universitaria, trampolino di lancio, quest’ultima, piuttosto che meta ideale.

Nella seconda giornata, i Dott.ri  Bennicelli, Provera, Saviotti e Zerba hanno parlato di Sanità, prevenzione ed alimentazione, illustrando agli studenti le varie specializzazioni lavorative in ambito sanitario. Anche in questa occasione sono stati evidenziati i fattori relativi alle prospettive lavorative dei giovani ed i requisiti necessari per la riuscita: capacità di stabilire un corretto rapporto tra operatore medico-sanitario e paziente, aggiornamento delle conoscenze tecniche, ma anche spirito imprenditoriale ed esperienze all’estero per chi sceglie di dedicarsi alla ricerca.

I principi fondamentali della nostra Costituzione, le tematiche del Diritto degli Stati moderni, ed in particolare del nostro ordinamento, sono stati invece introdotti, nell’incontro su Cittadinanza e Costituzione, dal Senatore Enrico Pianetta, dall’Avvocato Lorenzo Bianchi, dal Sottotenente Graziano Del Rio e dal Maresciallo Maggiore Davide Palma dell’Arma dei Carabinieri. Con loro i ragazzi hanno svolto una vivace riflessione sui concetti di libertà, uguaglianza e sovranità popolare, sulle dinamiche che regolano i rapporti tra i cittadini e fra essi e le istituzioni e su quei comportamenti errati, definiti “reati” dal diritto penale, che violano i principi della giurisdizione e che sono contrari ad un ideale di civiltà moderna ed ai  diritti fondamentali dell’uomo.

Senso di responsabilità, aggiornamento continuo delle competenze, passione per una cultura aperta alle realtà internazionali, studio delle lingue e poi disponibilità, capacità di adeguamento e spirito di sacrificio: così si affrontano i colloqui di lavoro e così si definiscono i propri obiettivi. Tutto questo è scaturito dal racconto della vita e del lavoro dei relatori, che si è intrecciato con quello dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento  degli studenti e con le loro numerose domande e questo è stato condiviso in modo reciproco, partecipe e piacevolmente spontaneo fra le due generazioni: la prima, che offre il contributo generoso delle proprie esperienze e la seconda, che, seppure timorosa, è impaziente  di farle proprie e di portarle avanti.

Luigi GRILLO
5^ AR Amministrazione, Finanza e Marketing

Commenta con Facebook


Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.