A Tortona il Piemonte NON ti vaccina. La disavventura di una tortonese al centro vaccinale di Sala don Remotti.

Oggi sono stato testimone di un fatto sconvolgente. Una persona prenotata è stata rimandata a casa perché per lei il vaccino non c’era…



Il vaccino è finito, ritorni domani

Era da un po’ che avrei voluto scrivere della situazione del Centro Vaccinale di Tortona, non l’ho mai fatto finora per diversi motivi. Avevo avuto qualche avvertimento che, con la privatizzazione del servizio, in Sala Remotti erano incominciati molti disagi, ma non mi andava di andare a importunare le persone in coda per avere notizie. Qualcosa era trapelato. Dal momento che il soggetto privato incaricato di vaccinarci è di Acqui Terme, qualcuno aveva dovuto andare fino ad Acqui a fare la seconda dose di vaccino. Altri a cui avevo chiesto sembravano tutto sommato soddisfatti del servizio, anche se quasi tutti si lamentavano delle lunghe code. Quindi ho lasciato perdere fino ad oggi, giorno in cui ho dovuto accompagnare una persona a me vicina e quindi ho potuto “toccare con mano” la situazione.

Quello di cui sono stato testimone coi miei occhi è a dir poco allucinante: la persona che accompagnavo è stata rimandata a casa perché per lei il vaccino non c’era nonostante fosse regolarmente prenotata su Piemonte Vaccina.

Terminata la coda si è tenuto il colloquio pre-vaccino col dottore. Il Moderna contiene un componente incompatibile con lo stato di salute della mia conoscenza, perciò per lei è stato prescritto il Pfizer. Ormai Pfizer e Moderna sono gli unici due vaccini in circolazione. Piccolo problema: di Pfizer ce ne è poco e non va sprecato, così ci ha spiegato il personale presente, che tutto sommato è stato fin troppo gentile e premuroso, ma completamente impotente. “Ordini ricevuti direttamente dai vertici dell’ASL“, ci hanno detto quasi scusandosi.

Dovete sapere che il Pfizer c’era, ma non è stato utilizzato! E questo non so dire se sia meglio o peggio. Una volta aperto, il flaccone del Pfizer contiene sei dosi è L’ASL ordina di non aprire una confezione per una sola persona.

Evito commenti, volevo solo informarvi di un fatto di cui sono stato testimone.

A presto
cc

 

Commenta con Facebook


Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.