Nominato il Commissario Straordinario per l’emergenza PSA

Si tratta di Angelo Ferrari, direttore dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale. Soddisfazione del senatore Berutti, che lo ritiene la persona giusta per gestire l’emergenza.

Il senatore Massimo Berutti esprime congratulazioni e augura buon lavoro ad Angelo Ferrari, nominato venerdì scorso Commissario straordinario per l’emergenza Peste suina africana (Psa), con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Commenta Berutti: «Ritengo la nomina di Ferrari, che conosco personalmente, estremamente positiva perché è un professionista particolarmente qualificato nel settore. L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale che dirige, infatti, è fiore all’occhiello per il Piemonte e per il sistema del nord-ovest italiano e il ruolo di Ferrari è utile in questa delicata fase di gestione dell’emergenza. Auguro al nuovo Commissario buon lavoro, ribadendo tutta la mia disponibilità».

Riguardo agli sviluppi della Psa, continua il senatore: «Dopo l’emanazione del decreto legge sulle misure urgenti da adottare, l’obiettivo imminente è raccogliere le varie istanze che giungono dal territorio da parte delle associazioni agricole e dai vari comparti collegati su cui la Psa impatta, in modo da tradurre le richieste in modo funzionale e organico. È inoltre necessario proporre un aumento delle risorse, aggiuntive a quelle già previste, in quanto le restrizioni in corso e quelle future creeranno danni economici ingenti al sistema e alle filiere connesse».


Genny Notarianni
Ufficio stampa e Comunicazione

Commenta con Facebook


Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.