Tortona – Il sindaco Chiodi ha intervistato Andrea Stassano per il tavolo della cultura

In occasione dell’ottantesimo anniversario dell’episodio che valse a Guido Sturla la medaglia d’argento al valor militare.

Venerdì scorso 17 dicembre alle ore 18.15, presso la sala del Ridotto del Teatro Civico di Tortona, si è tenuta la presentazione del libro “Quel piccolo paracadute – Guido Sturla, un pilota dell’Asso di Bastoni” di Andrea Stassano, giornalista di Quattroruote, esperto di guida in pista, Formula 1 e storia militare contemporanea, che ha dialogato con il Sindaco Federico Chiodi.

Il volume, recentemente presentato durante la puntata n.74 di VOCI DAL TERRITORIO, racconta la vicenda del pilota tortonese Guido Sturla, classe 1917, abbattuto nei cieli della Libia il 7 dicembre 1941 (lo stesso giorno dell’attacco giapponese a Pearl Harbour) e mai ritrovato. Sturla, pilota di caccia del gruppo “Asso di Bastoni“, aveva appena affrontato un difficile confronto aereo con l’aviazione inglese e stava rientrando alla base quando decide di tornare indietro per aiutare il suo comandante, il Capitano Farina: cadranno nel deserto insieme ad altri due compagni e di loro non si saprà più nulla. Andrea Stassano, giornalista per “QuattroRuote” e parente di Sturla (il padre era cugino primo) ha raccontato questa storia poco nota, ricostruendo la figura del pilota tortonese, compreso il legame con la nostra città, rinsaldato negli ultimi anni dopo al donazione, da parte della famiglia, di suoi cimeli custoditi presso il Museo del Mare, compresa la medaglia d’argento al Valor Militare attribuitagli per il suo ultimo gesto eroico.
L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con il Tavolo della Cultura del Comune di Tortona. La nostra Country Lady Sabrina Prato era presente ed ha reso disponibile la registrazione su Facebook.

Commenta con Facebook


Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.