Facebook chiude le pagine facebook di Casapound Italia e Forza Nuova – Anche a Tortona non si rispettavano le regole

Come una doccia fredda oggi facebook ha chiuso le pagine di persone e organizzazioni che diffondono odio. Ora a rischio le testate giornalistiche colluse.



Le regole vanno rispettate da tutti, nessuno escluso

Con una nota all’Ansa il portavoce di facebook oggi ha fatto sapere che sono state chiuse le pagine di Casapound Italia e Forza nuova: “Le persone e le organizzazioni che diffondono odio o attaccano gli altri sulla base di chi sono non trovano posto su Facebook e Instagram. Candidati e partiti politici, così come tutti gli individui e le organizzazioni presenti su Facebook e Instagram, devono rispettare queste regole, indipendentemente dalla loro ideologia. Gli account che abbiamo rimosso oggi violano questa policy e non potranno più essere presenti su Facebook o Instagram”.

Purtroppo l’onta di vergogna ha toccato anche Tortona, facebook ha riscontrato un comportamento eversivo anche sulle pagine dei leader locali di queste organizzazioni e le ha chiuse.

Domani vi daremo altre notizie. Sembra infatti che siano state chiuse anche le pagine facebook di alcune testate giornalistiche vicine all’organizzazione.

Come tortonese mi dissocio dai comportamenti di istigazione all’odio verso il diverso che sono state messe in atto negli scorsi mesi e che hanno toccato direttamente anche il sottoscritto.

cc


Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.