Dantedì al Liceo Peano furon presi per incantamento

Il settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta celebrato in DAD. Le interpretazioni degli alunni della quinta Liceo delle scienze umane sono visibili in una sezione dedicata sul sito del liceo.



Guido, i’ vorrei che tu e Lapo ed io

Giovedì 25 marzo anche al Liceo Peano di Tortona è stato celebrato il Dantedì.

Come “presi per incantamento” – dice la preside Maria Rita Marchesotti citando dal sonetto “Guido, i’ vorrei che tu e Lapo ed io” – il personale in presenza a scuola ha mostrato entusiasmo e spirito di condivisione partecipando all’evento attraverso la lettura pubblica di versi danteschi.

In uno spazio allestito ad hoc, la preside e il personale docente e non docente hanno dato voce alle parole eterne di Dante: un momento di partecipazione nella giornata istituzionale che fa memoria del Sommo Poeta, quest’anno nel settecentesimo anniversario della morte. Un evento spontaneo e corale che ha creato e condiviso emozione, piccolo ma significativo momento all’interno della lunga tradizione di letture pubbliche dell’opera dantesca. Ne avevano già dato prova i ragazzi a distanza. Le loro interpretazioni e quelle della mattinata del 25 marzo sono visibili in una sezione dedicata sul sito del liceo.

 

 

Commenta con Facebook


Iscriviti alla Newsletter di Tortona Oggi

Se ti iscrivi alla nostra Newsletter riceverai due numeri speciali a Natale e il Primo aprile. Siamo contro lo spam, per ora abbiamo in programma solo queste due spedizioni. Saranno edizioni molto curate e di qualità, delle vere chicche da non perdere. Saranno distribuite in anteprima esclusiva solo agli iscritti della nostra Newsletter.

Il servizio di newsletter consiste nell'invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui compilando ed inviando il seguente modulo ci darai automaticamente il consenso ad utilizzare i tuoi dati per questo scopo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.